domenica 27 novembre 2016

Radio Vaticana
(Fabio Colagrande) A pochi giorni dalla sua pubblicazione la Lettera Apostolica Misericordia et Misera, scritta dal Papa a chiusura del Giubileo, continua a suscitare riflessioni. Papa Francesco invita la comunità ecclesiale a vivere una vera e propria 'conversione spirituale'. Ma in quale direzione? Fabio Colagrande l'ha chiesto a padre Antonio Spadaro, direttore de La Civiltà Cattolica. R. – Direi che la conversione sostanziale, il significato di questa Lettera, è che non c’è peccato che la misericordia non possa raggiungere. (...)