mercoledì 23 novembre 2016

Vaticano
Mercoledì 23 novembre: la giornata del Papa
(a cura Redazione "Il sismografo")  
*** Udienze e nomine
*** L'Udienza generale di Papa Francesco 
- "Non facciamo della fede una teoria astratta dove i dubbi si moltiplicano. Facciamo piuttosto della fede la nostra vita"
- Consigliare i dubbiosi e insegnare agli ignorantiCari fratelli e sorelle, buongiorno!
Finito il Giubileo, oggi torniamo alla normalità, ma rimangono ancora alcune riflessioni sulle opere di misericordia, e così continuiamo su questo.
La riflessione sulle opere di misericordia spirituale riguarda oggi due azioni fortemente legate tra loro: consigliare i dubbiosi e insegnare agli ignoranti, cioè a coloro che non sanno. La parola ignorante è troppo forte, ma vuol dire quelli che non sanno qualcosa e a cui si deve insegnare.
Sono opere che si possono vivere sia in una dimensione semplice, familiare, alla portata di tutti, sia – specialmente la seconda, quella dell’insegnare – su un piano più istituzionale, organizzato. Pensiamo ad esempio a quanti bambini soffrono ancora di analfabetismo. Questo non si può capire: in un mondo dove il progresso tecnico-scientifico sia arrivato così in alto, ci sono bambini analfabeti! È un’ingiustizia. Quanti bambini soffrono di mancanza di istruzione. È una condizione di grande ingiustizia che intacca la dignità stessa della persona. Senza istruzione poi si diventa facilmente preda dello sfruttamento e di varie forme di disagio sociale.
(continua...)
(Testo)
*** Comunicato della Sala Stampa della Santa Sede: Udienza al Presidente del Vietnam
(Comunicato) 

Tweet
- "Lo Spirito Santo ci aiuti ad essere pazienti nel sopportare, umili e semplici nel consigliare."