venerdì 18 novembre 2016

Vatican Insider
(Andrea Tornielli) L'intervista di Francesco con Avvenire alla vigilia della chiusura del Giubileo: «L'unità si fa in cammino, perché l'unità è una grazia che si deve chiedere». Le critiche ad Amoris Laetitia: il Concilio è risalito «alle sorgenti», questo «sposta l'asse della concezione cristiana da un certo legalismo, che può essere ideologico. Alcuni continuano a non comprendere, o bianco o nero, anche se è nel flusso della vita che si deve discernere». «La Chiesa non è una squadra di calcio che cerca tifosi». Risponde così Papa Francesco a una domanda (...)