domenica 13 novembre 2016

(a cura Redazione "Il Sismografo")
Cari fratelli e sorelle,
in questa settimana è stato restituito alla devozione dei fedeli il più antico crocifisso ligneo della Basilica di San Pietro, risalente al quattordicesimo secolo. Dopo un laborioso restauro è stato riportato all’antico splendore e sarà collocato nella cappella del Santissimo Sacramento, a ricordo del Giubileo della Misericordia.

Si celebra oggi in Italia la tradizionale Giornata del Ringraziamento per i frutti della terra e del lavoro umano. Mi associo ai Vescovi nell’auspicare che la madre terra sia sempre coltivata in modo sostenibile. La Chiesa è accanto con simpatia e riconoscenza al mondo agricolo ed esorta a non dimenticare quanti, in varie parti del mondo, sono privi dei beni essenziali come il cibo e l’acqua.
Saluto tutti voi, famiglie, parrocchie, associazioni e singoli fedeli, che siete venuti dall’Italia e da tante parti del mondo. In particolare, saluto e ringrazio le associazioni che in questi giorni hanno animato il Giubileo delle persone emarginate. Grazie tante per il lavoro e l’aiuto! Saluto i pellegrini provenienti da Rio de Janeiro, Salerno, Piacenza, Veroli e Acri, come anche il consultorio “La famiglia” di Milano e le Fraternità italiane dell’Ordine secolare Trinitario.
A tutti auguro una buona domenica. Per favore, non dimenticate di pregare per me.
Buon pranzo e arrivederci!