domenica 20 novembre 2016

Zenit
(Salvatore Cernuzio) Si conclude l’Anno Santo della Misericordia con la celebrazione in una piazza San Pietro blindata alla presenza di migliaia di fedeli e delle più alte cariche dello Stato. Assente Benedetto XVI. «O clavis David… O Chiave di Davide, scettro della Casa d’Israele, che apri, e nessuno può chiudere, chiudi e nessuno può aprire: vieni, libera l’uomo prigioniero, che giace nelle tenebre e nell’ombra della morte». Prega in silenzio, Francesco, mentre i cantori della Sistina intonano la strofa del profeta Isaia. (...)