venerdì 18 novembre 2016

Vaticano
Francesco: “I preti abbiano il coraggio della povertà”
Vatican Insider
(Domenico Ajasso Jr) Tutto, può perdonare la gente a un sacerdote, ma non l’attaccamento ai soldi e i maltrattamenti della gente. Dunque «Dio ci dia la grazia della povertà cristiana», in modo da essere preti come quegli operai che «guadagnano il giusto e non cercano di più». Così dice papa Francesco all’omelia di questa mattina, 18 novembre 2016, a Casa Santa Marta, riportata da Radio Vaticana. Alla presenza dei segretari dei nunzi apostolici, in Vaticano per il «Giubileo dei collaboratori delle rappresentanze pontificie» organizzato dalla Segreteria di Stato, il Pontefice riflette sul Vangelo odierno in cui si legge di Gesù che caccia i mercanti dal tempio, trasformato in un «covo di ladri». (...)