mercoledì 9 novembre 2016

Vatican Insider
(Francesco Peloso) Prosegue l’attività di riforma,con la necessità di rafforzare il settore investigativo e giudiziario in ambito economico. La riforma della finanza vaticana ha disegnato nuovi assetti istituzionali che si sono accompagnati a un rapido quanto complesso adeguamento della Santa Sede alle normative internazionali sulla trasparenza finanziaria e il contrasto al riciclaggio del denaro. Il processo non è ancora terminato, e tuttavia alcuni punti fermi sono stati raggiunti. Ora, fra nuovi organismi entrati in funzione (...)