lunedì 28 novembre 2016

Vaticano
Bollettino della Sala stampa della Santa Sede. Udienze, rinuncia e nomina
Sala stampa della Santa Sede
Il Santo Padre Francesco ha ricevuto questa mattina in Udienza:
- S.E. il Signor Enda Kenny, Primo Ministro di Irlanda, e Seguito.
- S.E. il Signor Francesco Kyung-Surk Kim, Ambasciatore di Corea, in visita di congedo.
- Partecipanti alla Plenaria della Pontificia Accademia delle Scienze.
- Organizzatori e Collaboratori del Giubileo della Misericordia.
Rinunce e nomine
Rinuncia del Vescovo di Saint Petersburg (U.S.A.) e nomina del successore
Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Saint Petersburg (U.S.A.), presentata da S.E. Mons. Robert Nugent Lynch.
Il Papa ha nominato Vescovo di Saint Petersburg (U.S.A.) S.E. Mons. Gregory Lawrence Parkes, finora Vescovo di Pensacola-Tallahassee.
S.E. Mons. Gregory Lawrence Parkes 
S.E. Mons. Gregory Lawrence Parkes è nato il 2 aprile 1964 a Mineola (New York), nella diocesi di Rockville Centre. Ha conseguito il Baccalaureato in Finanza presso la “Florida State University” a Tallahassee (1986) e ha lavorato nell’industria bancaria come “Assistant Vice President” di una banca (1986-1993).
Entrato in Seminario, ha frequentato il “Saint Vincent de Paul Regional Seminary” a Boynton Beach (1993-1996), dove ha ottenuto il Baccellierato in Filosofia e, poi, come seminarista del Pontificio Collegio Americano del Nord a Roma, ha conseguito presso la Pontificia Università Gregoriana il Baccellierato in Teologia (1998) e la Licenza in Diritto Canonico (2000).
È stato ordinato sacerdote il 26 giugno 1999 per la diocesi di Orlando.
Dopo l’ordinazione sacerdotale, ha svolto i seguenti incarichi: Vicario parrocchiale della “Holy Family Parish” a Orlando (2000-2004); Segretario Generale del Primo Sinodo Diocesano di Orlando (2005-2007); Cancelliere per gli Affari Canonici e Parroco della “Corpus Christi Parish” a Celebration (2005-2012) e Vicario Generale (2009-2012).
Nominato Vescovo di Pensacola-Tallahassee il 20 marzo 2012, ha ricevuto la consacrazione episcopale il 5 giugno successivo.
Nella Conferenza Episcopale è stato Membro del “Subcommittee on Native American Affairs” e del “Board of Trustees” dei “Catholic Relief Services”.
Oltre all’inglese, conosce lo spagnolo e l’italiano.