mercoledì 23 novembre 2016

Turkmenistan
Quei tre sacerdoti nel deserto del Turkmenistan
Vatican Insider
(Luciano Zanardini) Essere minoranza non significa non poter annunciare Cristo. E per farlo non è necessario pensare subito alle costruzioni materiali (non ci sono le autorizzazioni), ma è importante vivere la quotidianità delle persone. È questa la testimonianza di Andrzej Madej, missionario polacco degli Oblati, superiore della Missio sui iuris in Turkmenistan. (...)