lunedì 28 novembre 2016

Turchia
Per la festa di sant’Andrea. Delegazione della Santa Sede a Istanbul
L'Osservatore Romano
Nel quadro del tradizionale scambio di delegazioni per le rispettive feste dei santi patroni — il 29 giugno a Roma per la celebrazione dei santi Pietro e Paolo e il 30 novembre a Istanbul per la celebrazione di sant’Andrea — il cardinale Kurt Koch guida la delegazione della Santa Sede per la festa del Patriarcato ecumenico. Il porporato presidente del Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani è accompagnato dal vescovo Brian Farrell e da monsignor Andrea Palmieri, rispettivamente segretario e sottosegretario del dicastero. A Istanbul si è unito alla delegazione il nunzio apostolico in Turchia, l’arcivescovo Paul F. Russell.
La delegazione della Santa Sede ha preso parte alla solenne divina liturgia presieduta da Bartolomeo nella chiesa patriarcale di San Giorgio al Fanar e ha avuto un incontro con il patriarca e conversazioni con la commissione sinodale incaricata delle relazioni con la Chiesa cattolica.
Il cardinale Koch ha consegnato al patriarca ecumenico un messaggio autografo di Papa Francesco, del cui testo ha dato lettura a conclusione della divina liturgia.

L'Osservatore Romano, 28-29 novembre 2016