lunedì 14 novembre 2016

Sud Sudan
“La misericordia come via della pace per il Sud Sudan” dice il Vescovo di Tombura-Yambio
Fides
“Dobbiamo essere misericordiosi gli uni verso gli altri perché la pace prevalga nella nostra società” ha detto Sua Ecc. Mons. Barani Eduardo Hiiboro Kussala, Vescovo di Tombura-Yambio, in Sud Sudan, alla cerimonia di chiusura dell’Anno Santo della Misericordia che ha avuto uno speciale significato in questo Paese, dal dicembre 2013 sconvolto dalla guerra civile. In una nota inviata all’Agenzia Fides, p. Bazia Boro Elario Zambakari, direttore di Radio Anisa, afferma che migliaia di sacerdoti, di religiosi e religiose e di fedeli hanno preso parte ieri alla solenne celebrazione nel corso della quale si è svolto il rito di chiusura della Porta Santa. (...)