mercoledì 9 novembre 2016

Il Messaggero
È la notte delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti. Va in scena così il confronto alle urne più atteso, quello fra la candidata democratica Hillary Clinton e il candidato repubblicano Donald Trump. Trump è sempre più vicino alla Casa Bianca. Dopo aver vinto nello Stato chiave della Florida, il candidato repubblicano continua a guadagnare terreno verso i 270 grandi elettori necessari per diventare presidente degli Stati Uniti. Con Wisconsin (10 grandi elettori), (...)