venerdì 11 novembre 2016

Spagna
‘Kiko’, leader dei Neocatecumenali «L’Europa vive nell’apostasia»
Corriere della Sera
(Gian Guido Vecchi) Francisco «Kiko» Argüello si trasferì nel 1964 a Palomeras Altas, alla periferia di Madrid: la vita in una baracca con una croce di legno e un ritratto di San Francesco. Fu l’inizio di quello che sarebbe divenuto il Cammino neocatecumenale -- «Vede, l’Europa oggi si trova nell’apostasia. Ha abbandonato il cristianesimo». Le mani intrecciate, lo sguardo assorto. (...)