giovedì 17 novembre 2016

Diocesi di Milano
Il 25 marzo Francesco si recherà alle Case Bianche di via Salomone, incontrerà sacerdoti e consacrati in Cattedrale, visiterà San Vittore e pranzerà con i detenuti, presiederà la celebrazione eucaristica a Monza e incontrerà i cresimati al Meazza. Come aveva anticipato il cardinale Angelo Scola, quella della visita di papa Francesco a Milano, il prossimo 25 marzo, sarà una giornata «intensissima». Il programma definitivo è stato presentato oggi nel corso di una conferenza stampa in Curia con l’Arcivescovo e il Moderator Curiae, monsignor Bruno Marinoni. Il Santo Padre partirà alle 7.10 dall’aeroporto di Ciampino. Alle 8 è previsto l’arrivo all’Aeroporto di Milano-Linate, dove il Papa sarà accolto dall’Arcivescovo e dalle istituzioni.
La prima tappa, alle 8.30, alle Case Bianche di via Salomone-via Zama, nella parrocchia di San Galdino: papa Francesco visiterà due famiglie. Alle 9, sul piazzale, rivolgerà un breve saluto e incontrerà i rappresentanti delle famiglie residenti e di famiglie Rom, islamiche, immigrate. (...)