martedì 29 novembre 2016

Italia
La Chiesa italiana tra Evangelii Gaudium, Firenze 2015, Amoris laetitia e un nuovo stile
SIR
(Vincenzo Corrado) Le diocesi sono cantieri che non chiudono mai, sempre pronte a “osare”, a “mettersi in cammino”, a “ricominciare da capo”, ogni anno, secondo progetti ben precisi. E, di solito, è l’autunno il tempo in cui si fa sintesi delle idee per poi riprendere i lavori e risalire sulle impalcature. C’è una vitalità inaspettata percorrendo, da Nord a Sud, il territorio: un lavorio che sa di rituale e di ripetitivo, ma che in realtà cresce e si sviluppa con grande creatività. Ciò che più affascina è la comunanza di pensieri e riflessioni che rimandano a un disegno architettonico chiaro e definito. (...)