mercoledì 23 novembre 2016

caffestoria.it
(Simone M. Varisco) Si chiuderà domani, giovedì 24 novembre, a Milano, alla presenza del card. Angelo Scola, il processo diocesano di canonizzazione del giovane Carlo Acutis, in corso dal 2013 e promosso dalla Diocesi di Milano. L’iter proseguirà presso la Santa Sede. *** «Tutti nasciamo come degli originali, ma molti muoiono come fotocopie». Una frase che racchiude l’essenza del giovane Carlo Acutis, morto nel 2006 a soli 15 anni a causa di una leucemia fulminante. Un adolescente perfettamente inserito nel suo secolo – fra scuola, amici, videogiochi ed internet – ma con la chiara consapevolezza di essere soltanto in viaggio lungo la sua «autostrada per il Cielo», (...)