mercoledì 23 novembre 2016

Gerusalemme
“I cristiani in Terrasanta pensano sempre a cosa succede in Siria”
Acistampa
(Andrea Gagliarducci) Da Custode di Terrasanta, Padre Pierbattista Pizzaballa aveva organizzato la preghiera per la pace nei giardini vaticani. Ora, da Amministratore Apostolico di Terrasanta, straniero in una comunità cristiana prevalentemente araba, continua ad occuparsi della difficile situazione israelo-palestinese. Eppure – racconta – nonostante tutto, i cristiani di Terrasanta pensano sempre al martirio dei loro confratelli in Siria. (...)