mercoledì 16 novembre 2016

Tv2000
Pochi giorni fa, all’Angelus di domenica 6 novembre durante il giubileo dei detenuti, Papa Francesco aveva rivolto un appello perché dai singoli stati arrivasse un gesto di clemenza. Oggi la prima adesione resa nota dal Granma, organo ufficiale del partito comunista cubano. E' Cuba così il primo paese a decretare 787 indulti che estingue dunque la pena per chi si è macchiato di omicidio, traffico di droga o altri atti di violenza. Una prospettiva di perdono che illumina così anche il mondo della società civile. Servizio di Barbara Masulli (...)