sabato 26 novembre 2016

AsiaNews
La salma sarà cremata oggi stesso. Ha guidato l’isola per 50 anni. Nel 2008 ha passato la presidenza al fratello Raul. Ha tentato di esportare la rivoluzione marxista in America latina e in Africa. Alcuni successi economici e sociali in patria, insieme a pesante oppressione dei diritti umani. Lo svanire del mito dopo la caduta dell’Urss. La Chiesa cattolica e i papi catalizzatori di una trasformazione del Paese. Fidel Castro, ex presidente e leader della rivoluzione cubana, è morto stanotte all’età di 90 anni. Lo ha annunciato suo fratello Raul, attuale presidente dell’isola, aggiungendo che le spoglie del “lider maximo” saranno cremate entro oggi. (...)