lunedì 28 novembre 2016

Cuba
Fidel Castro, quando comunismo e Chiesa si incontravano contro ‘l’ideologia capitalistica radicale”
Il Fatto Quotidiano - Blog
(Marco Politi) Con una foto che mostra il suo profilo in ombra, sullo sfondo di un chiarore che può essere aurora o tramonto, l’Osservatore Romano ricorda Fidel Castro in prima pagina. La diplomazia mediatica vaticana conosce anche queste finezze. Castro, non dimenticano Oltretevere, è il rivoluzionario che ha creato un sistema dittatoriale ma non ha mai versato il sangue di un sacerdote, è il leader che ha sottoposto la Chiesa a un controllo ferreo, ma a partire dall’incontro con Giovanni Paolo II nel 1998 ha cominciato gradualmente a lasciare maggiore libertà alla Chiesa cubana, specialmente alle sue iniziative caritative. (...)