mercoledì 30 novembre 2016

Cina
Chengdu, vescovo scomunicato, difeso dalla polizia, partecipa all’ordinazione episcopale di mons. Giuseppe Tang Yuange
AsiaNews
(Wang Xiang) Uno striscione – poi tolto dalla polizia – condannava la presenza di mons. Lei Shiyin, il vescovo scomunicato. Una suora ha cercato di fermarlo prima che entrasse in chiesa, ma il vescovo è stato difeso dai poliziotti. La cerimonia si è svolta nella chiesa di Ping’an Qiao (Ponte della Pace). Una dimostrazione di “chi comanda la Chiesa in Cina”. (...)