mercoledì 24 agosto 2016

(a cura Redazione "Il sismografo")
Ad oggi ci risulta che Mons. Alessandro De Sanctis sia l’arciprete parroco in servizio continuativo ed ininterrotto nella stessa parrocchia, più anziano d’Italia. Svolge il Ministero Parrocchiale con indefessa capacità, avvalendosi soltanto durante i periodi di maggior afflusso turistico e nelle festività di uno o più sacerdoti coadiutori. Don Alessandro, è nato a Vallepietra (Roma) il 26 dicembre 1918, sotto il Pontificato di Papa Benedetto XV; nel 1928 si è trasferito definitivamente a Filettino dove si è stabilito nella casa dello zio paterno Can. Don Filippo De Sanctis, arciprete Parroco di Filettino dal 1906 al 1949. Mons. De Sanctis a dicembre compiera 98 anni. Lo scorso 22 agosto è stato ricevuto da Benedetto XVI in Vaticano. (Foto: @vignadelsignore)
(Servizio su mons. De Sanctis)