venerdì 3 giugno 2016

caffestoria.it
(Simone M. Varisco) Settimane di scosse sismiche più o meno accentuate per la Chiesa. Le accuse di relativismo rivolte a papa Francesco e ad altri esponenti della Chiesa cattolica si sono moltiplicate negli ultimi giorni. Anche se non mancano porporati scivoloni e qualche mancanza di chiarezza, ad abbondare sono soprattutto le polemiche. Una partita pericolosa e interminabile dalla quale tutti escono sconfitti. Partiamo dalle ultime. A tenere nuovamente banco in questi giorni è stata la visita del novembre scorso di papa Francesco (...)