sabato 9 aprile 2016

Vaticano
Christoph Schönborn: "Io, figlio di separati, felice per l'apertura della comunione alle coppie risposate"
La Repubblica
(Paolo Rodari) L'arcivescovo di Vienna: "Leggo il documento con gioia ed emozione: sento che il discorso sulle situazioni difficili che molti si trovano a vivere sta cambiando"  -- "Leggo Amoris laetitia con gioia ed emozione perché sento che il discorso sulle situazioni difficili che si trovano a vivere alcune coppie sta cambiando. (...)