venerdì 24 ottobre 2014

caffestoria.it
(Simone Varisco) Protagonista del recente Sinodo, il confronto fra i principali esponenti della Chiesa cattolica tedesca, da Müller a Kasper, da Brandmüller a Marx, si è misurato anche su diverse visioni della crisi della Chiesa in Germania e delle sue possibili soluzioni. Stando agli ultimi dati resi noti dalla Conferenza episcopale tedesca, nel 2013 si contavano in Germania 24,2 milioni di cattolici, in calo rispetto all’anno precedente (erano 24,3 milioni), attestandosi al 29,9% della popolazione (...)