venerdì 22 gennaio 2021

Stati Uniti
The EWTN network - forever Trump?

(Christopher Lamb, The Tablet)
It is the largest religious media organisation in the world. The Eternal Word Television Network, known as EWTN, was founded by Mother Angelica, a charismatic Poor Clare nun, in 1981. She established what is now a Catholic media conglomerate from scratch, with its headquarters in the unlikely setting of Birmingham, Alabama, the heart of the evangelical bible belt of the United States. “Remember to keep us between your gas and electric bill,” was how she would sign off her show.

Iraq
Baghdad suicide bombs throw papal trip into uncertainty

(Elise Ann Allen, Crux) Two deadly suicide bombs rocked Baghdad Thursday morning, casting further doubt on Pope Francis’s upcoming March visit as concerns over security and the risks surrounding the coronavirus increase. In a Jan. 21 telegram from Vatican Secretary of State Cardinal Pietro Parolin to Iraqi President Barham Salih in the wake of Thursday’s attack, Parolin said the pope was “deeply saddened” by the incident. “In deploring this senseless act of brutality, he prays for the deceased victims and their families, for the injured and for the emergency personnel in attendance,” he said, voicing confidence “that all will continue work to overcome violence with fraternity, solidarity and peace.” (...)

Portogallo
Lisboa: Cardeal-patriarca elogia dedicação de quem combate pandemia e promete presença católica, apesar da suspensão das celebrações

(ecclesia)
O cardeal-patriarca de Lisboa elogiou hoje a dedicação de quem combate a pandemia, numa carta por ocasião da solenidade de São Vicente, mártir, padroeiro do Patriarcado. “No combate à pandemia, cuidadores e entidades públicas e particulares desdobram-se em atos abnegados de prevenção e tratamento da doença. E os testemunhos são muitos de que, recorrendo a todos os meios necessários e possíveis, é no mais íntimo de si mesmos que encontram força para prosseguir e responder a tantos casos”, refere D. Manuel Clemente, numa missiva enviada à Agência ECCLESIA. O responsável católico destaca as “circunstâncias especiais” em que se vive esta data, por causa da Covid-19, rezando “pelos doentes e seus cuidadores e lembrando os muitos que, entretanto, partiram”. (...)

Regno Unito
Funeral mass held for Archbishop of Glasgow Philip Tartaglia

(BBC) The Pope has paid tribute to the Archbishop of Glasgow, the Most Reverend Philip Tartaglia, as his funeral mass was held in the city. Archbishop Tartaglia, who was 70, tested positive for Covid-19 shortly after Christmas but the cause of his death has not been confirmed. Virus restrictions meant only 20 relatives and friends could attend the requiem mass at St Andrew's Cathedral. Earlier, Pope Francis described him as a "much-loved pastor". A message received from Cardinal Parolin, his secretary of state, said: "His Holiness Pope Francis was deeply saddened to learn of the untimely death of Archbishop Philip Tartaglia, and he offers heartfelt condolence and the assurance of his spiritual closeness to the clergy, religious and lay faithful of the Archdiocese of Glasgow." (...)

Europa
Con i bambini di Lesbo e per una giusta Europa. Il presidente del Parlamento Ue e l’appello pubblicato su 'Avvenire'

(Davide Sassoli - Avvenire) 
Gentile direttore, ho accolto come un forte incoraggiamento l’appello di diverse personalità che sul suo quotidiano mi è stato rivolto nei giorni scorsi per salvare i bambini accolti nell’isola di Lesbo. Una situazione drammatica, disumana, che li costringe in condizioni di grave pericolo. Lo scorso anno insieme ai presidenti delle altre istituzioni dell’Unione – Von der Leyen e Charles Michel – rivolgemmo anche noi un invito ai governi nazionali per accogliere i minori e le persone più vulnerabili raccolte nei campi allestiti in Grecia. Qualcosa è stato fatto, ma troppo poco. E ora, a seguito della denuncia di Medici Senza Frontiere il tema viene riproposto accompagnato dalle notizie sui tentativi di suicidio di ragazzi e giovanissimi. (...)

Siria
Patriarchi delle Chiese del Medio Oriente scrivono a Biden: ferma le sanzioni contro il popolo siriano

(Agenzia Fides)
Il nuovo Presidente USA Joe Biden cancelli al più presto le sanzioni economiche che stanno stritolando il popolo siriano come una ingiustificabile “punizione collettiva”, se non vuole essere complice della “catastrofe umanitaria” che in Siria sta già colpendo milioni di persone e finirà per diventare un uloeriore fattore di instabilità per il Medio Oriente. E questo, in sintesi, il contenuto della lettera-appello che qualificati esponenti delle Chiese del Medio Oriente rivolgono al nuovo Presidente USA, il giorno dopo il suo insediamento ufficiale. alla Casa Bianca. La missiva, che porta la data del 21 gennaio 2021, è firmata dal Patriarca siro ortodosso Mor Ignatius Aphrem II, dal Patriarca siro cattolico (...)

ONU
L’Assemblée générale envisage une conférence mondiale sur le Plan d’action des Nations Unies pour la protection des sites religieux

(un.org) Aujourd’hui dans une résolution*, présentée par l’Arabe saoudite et adoptée sans vote, l’Assemblée générale a invité le Secrétaire général de l’ONU à convoquer une conférence mondiale, réunissant entités des Nations Unies, États Membres, personnalités politiques, chefs religieux, organisations d’inspiration religieuse, médias, société civile et autres parties prenantes, pour mobiliser un soutien politique en faveur du Plan d’action des Nations Unies pour la protection des sites religieux. (...)

Italia
I respingimenti italiani in Slovenia sono illegali

(Riforma.it) Sentenza storica: per la prima volta anche un tribunale del nostro Paese riconosce la completa irregolarità delle espulsioni forzate di persone migranti senza aver accertato le situazioni individuali di ciascuno -- Ha diritto a fare immediato ingresso in Italia, in applicazione dell’articolo 10 della nostra Costituzione, per poter chiedere asilo, il cittadino straniero illegalmente riammesso in Slovenia e poi in Bosnia sulla base dell’accordo Italia-Slovenia da considerarsi in palese violazione delle norme internazionali, europee e interne.  (...)

Vaticano
Il Papa: “La virtù è come la vitamina: ti fa crescere. I vizi sono dei parassiti”

(Salvatore Cernuzio - Vatican Insider)
Su Nove, il canale di Discovery, prossimamente in onda una conversazione in sette episodi di Francesco con don Marco Pozza su “Vizi e Virtù”. Le «virtù» sono come le «vitamine» che aiutano a crescere e andare avanti. E i «vizi» invece sono dei «parassiti», che portano al peccato. In un viaggio tra luci e ombre dell’esistenza umana, passando per temi fondanti della dottrina cattolica e aneddoti personali, Papa Francesco riflette su “vizi e virtù” in un’intervista prossimamente in onda su Nove, il canale generalista di Discovery. Tre prime serate, sette episodi dedicati al confronto tra «Ira, Disperazione, Incostanza, Gelosia, Infedeltà, Ingiustizia, Stoltezza» e «Prudenza, Giustizia, Fortezza, Temperanza, Fede, Speranza e Carità», seguendo il genio creativo di Giotto e il suo schema interpretativo negli affreschi della Cappella degli Scrovegni a Padova. (...)

Italia
Indagine. Una parrocchia su due "usa" i social. La svolta? La pandemia

(Enrico Lenzi, Avvenire)
Le parrocchie italiane si scoprono più social. O meglio il mondo digitale non viene più guardato come «l’oggetto misterioso e pericoloso» di un tempo. Complice, come si può intuire, l’attuale pandemia da Covid-19. È quanto emerge in una ricerca condotta da un team multidisciplinare di docenti dell’Università Cattolica di Milano. La ricerca, a dire il vero, intendeva «indagare» sul fenomeno della cosiddetta «società liquida», cioè incapace di creare relazioni e comunità, (...)

Vaticano
Venerdì 22 gennaio: la giornata del Papa

(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Udienze
Il Santo Padre Francesco ha ricevuto questa mattina in Udienza:
- Em.mo Card. Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve (Italia), Presidente della Conferenza Episcopale Italiana;
- Em.mo Card. Kevin Joseph Farrell, Prefetto del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita;
- Em.mo Card. Robert Sarah, Prefetto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti.
*** Nomina di Consultori del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi con speciale competenza per il Diritto della Chiesa Latina e per il Diritto delle Chiese Orientali
Il  Santo  Padre  ha  nominato  Consultori  del  Pontificio  Consiglio  per  i  Testi  Legislativi  con speciale competenza per il Diritto della Chiesa Latina il Reverendo Davide Cito, Docente di Diritto Penale  Canonico  presso  la  Pontificia  Università  dellaSanta  Croce; (...)
Sala stampa vaticana
Tweet
- "Incoraggio vivamente tutti gli Stati e tutte le persone a lavorare con determinazione per promuovere le condizioni necessarie per un mondo senza armi nucleari, contribuendo all’avanzamento della #pace e della cooperazione multilaterale, di cui oggi l’umanità ha tanto bisogno."
- "In questo tempo di gravi disagi è ancora più necessaria la #preghiera perché l’unità prevalga sui conflitti. È fondamentale il nostro buon esempio: è essenziale che i cristiani proseguano il cammino verso l’unità piena, visibile. #UnitàdeiCristiani"

Stati Uniti
Sul cattolico Biden si spacca la Chiesa Usa. La conferenza dei vescovi: «Favorirà il male». Ma altri cardinali: «Frasi sconsiderate»

(Gian Guido Vecchi - Corriere della Sera)
La conferenza episcopale statunitense, guidata da un vescovo ultraconservatore, attacca il presidente: «L’ingiustizia dell’aborto rimane la priorità preminente». Ma tra i vescovi si apre lo scontro. E una parte della Chiesa ha «coperto» l’assalto al Congresso. La spaccatura nella Chiesa negli Usa, esasperata dagli anni della presidenza Trump, si mostra da tempo e riflette quella generale della società americana. Però non è mai stata così evidente, a cominciare dalle gerarchie. Il cardinale di Chicago Blaise Cupich, vicino a Papa Francesco, ha diffuso una nota per denunciare la «dichiarazione sconsiderata della conferenza episcopale degli Stati Uniti», critica verso Biden, nel giorno del giuramento del nuovo presidente. (...)

Iraq
Riflessioni sul dialogo teologico con la Chiesa assira dell’Oriente. Ricercando un modello di piena comunione

(Hyacinthe Destivelle, Officiale della sezione orientale del Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani - L'Osservatore Romano) Il viaggio ormai prossimo di Papa Francesco in Iraq, prima visita di un vescovo di Roma in questo Paese, sarà sicuramente l’occasione di incontrare rappresentanti della Chiesa assira dell’Oriente. Una antica Chiesa che si trova su queste terre sin dalle origini del cristianesimo. Infatti, gli Atti degli apostoli riportano che «Parti, Medi, Elamiti e abitanti della Mesopotamia» erano presenti nel Cenacolo il giorno di Pentecoste (2, 9). Essi furono senza dubbio i primi cristiani della Persia, dove poi predicarono, secondo la tradizione, l’apostolo san Tommaso e i suoi discepoli Addai e Mari. (...)

India
Indian PM refuses to intervene in Jesuit priest’s case

(LICAS)
Indian Prime Minister Narendra Modi will not intervene in the case of Jesuit priest Stanislaus Lourduswamy, popularly known as Stan Swamy, who is facing terrorism-related charges. The National Investigating Agency arrested the 83-year-old priest at his residence in the country’s eastern Jharkhand state on Oct. 8. Cardinal Oswald Gracias of Bombay, president of the Catholic Bishops’ Conference of India, said Modi refused to intervene on behalf of the Jesuit priest who is a tribals rights activist. (...)

Italia
Prete indagato per abusi su minori a Enna. Il vescovo sentito in procura

(Agi)
"Non abbiamo ricevuto niente dalla Curia", ha detto il magistrato. "Abbiamo sempre attivato la procedura canonica informando le autorità ecclesiastiche", la replica del prelato. Abusi, silenzi e solitudine. Ha scritto anche a Papa Bergoglio, che ha immediatamente chiesto chiarimenti alla Curia di Piazza Armerina, uno dei giovani che a Enna avrebbe subito abusi sessuali da un prete che è indagato dalla procura del piccolo capoluogo.  Il ventenne aveva prima segnalato tutto alla diocesi di Piazza Armerina e poi scritto direttamente al Papa. Sul sacerdote, insegnante di religione, ex parroco a Enna Alta e organizzatore di moltissime attività per i bambini e gli adolescenti, pesano le accuse (...)

Vaticano
Dichiarazione Pontificia Accademia per la Vita in merito ai Vaccini Covid-19

[Text: Italiano, English]

(Pontificia Accademia per la Vita) Città del Vaticano, 22 gennaio 2021.- Di fronte ai gravissimi problemi che si stanno presentando in ordine alla produzione ed alla distribuzione del vaccino per il Covid19, la Pontificia Accademia per la Vita ribadisce con forza l’urgenza di individuare opportuni sistemi per la trasparenza e la collaborazione.
C’è troppo antagonismo e competizione e il rischio di forti ingiustizie.
Papa Francesco già nel Messaggio Urbi et Orbi, nel giorno di Natale, 25 dicembre scorso, aveva rivolto una richiesta pressante: “Chiedo a tutti: ai responsabili degli Stati, alle imprese, agli organismi internazionali, di promuovere la cooperazione e non la concorrenza, e di cercare una soluzione per tutti: vaccini per tutti, specialmente per i più vulnerabili e bisognosi di tutte le regioni del Pianeta. Al primo posto, i più vulnerabili e bisognosi!”

Mondo
Puertas Abiertas denuncia un empeoramiento de la persecución contra los cristianos

(María Martínez López - alfayomega)
La pandemia de COVID-19 ha acentuado situaciones previas de vulnerabilidad de las minorías religiosas y en cambio ha permitido fortalecerse a los grupos armados y a los gobiernos totalitarios que las persiguen. El año 2020 ha sido testigo de un incremento significativo en la persecución contra los cristianos, y la pandemia de COVID-19 es uno de los factores clave. Lo desvela la Lista Mundial de la Persecución 2021, presentada este miércoles por la organización Puertas Abiertas. El empeoramiento de la situación es tal, que este año por primera vez los 50 países que encabezan este triste ranking muestran un nivel de persecución al menos «muy alto». De ellos, los 12 primeros sufren una persecución «extrema». Otro dato preocupante es que, aunque los ataques a iglesias y las detenciones de cristianos (...)

Vaticano
Una frase fuorviante dell’enciclica, almeno discutibile. Parliamone

(Valerio Calzolaio, Univ. di Padova)
Papa Francesco ha firmato e diffuso la sua terza enciclica “Fratelli tutti” in piena emergenza sanitaria e non ha evitato di confrontarsi con la novità della nuova malattia che ha colpito tutti gli Stati e tutte le comunità umane del mondo: “Proprio mentre stavo scrivendo questa lettera, ha fatto irruzione in maniera inattesa la pandemia del Covid-19, che ha messo in luce le nostre false sicurezze. Al di là delle varie risposte che hanno dato i diversi Paesi, è apparsa evidente l’incapacità di agire insieme. Malgrado si sia iper-connessi, si è verificata una frammentazione che ha reso più difficile risolvere i problemi che ci toccano tutti. (...)

Stati Uniti
Mixed messages on Biden reveal not just competing camps, but divided hearts

(John L. Allen Jr., Crux) Among the many traditions surrounding a presidential inauguration, Catholics seem to have created one of their own, especially when it’s a Democrat: Mixed messages from the Vatican and the US Conference of Catholic Bishops. Twelve years ago, when Barack Obama was elected, Pope Benedict XVI dispatched a note of congratulations on Nov. 5, breaking the custom of waiting until Inauguration Day, and the Vatican newspaper, L’Osservatore Romano, gushed about the hopeful symbolism of Obama’s triumph. Later, then-editor Gian Maria Vian defended Obama from pro-life criticism, insisting he was not a “pro-abortion president.” (...)

Stati Uniti
La Biblia familiar de Joe Biden tiene una larga historia. Ha usado la misma Biblia desde 1973. También la utilizó su hijo Beau

(Allyson Waller - The New York Times)
Al juramentar el cargo el miércoles, el presidente electo de Estados Unidos, Joe Biden, posiblemente pose su mano sobre un objeto familiar que lo ha acompañado en los 50 años de su carrera política: una pesada Biblia, adornada con una cruz celta que ha pertenecido a su familia desde 1893. La Biblia ha sido esencial en otras ceremonias de juramentación de Biden como senador y como vicepresidente. También la usó su hijo Beau Biden cuando fue juramentado como procurador general de Delaware. Biden, quien hará historia como el segundo presidente católico de Estados Unidos, después de John F. Kennedy, a menudo hizo referencia a su fe en la campaña presidencial de 2020 al cortejar a los votantes con la promesa de restaurar el “alma de Estados Unidos”. En una entrevista el mes pasado con Stephen Colbert, (...)
Beau Biden e Joe Biden

Vaticano
Il cardinale Tomasi: inizia nuova era, gli Stati non nucleari si alleino

(Lucia Capuzzi, Avvenire)
Da oggi in vigore il Trattato di messa al bando delle armi nucleari. Il cardinale Silvano Maria Tomasi: facciano sentire la loro voce per fermare la corsa al riarmo -- “Oggi inizia una nuova era, in cui gli sforzi per il disarmo si accelereranno. Si fa strada la convinzione che il solo modo per azzerare il rischio di un loro utilizzo, sia l’eliminazione delle armi nucleari». Il cardinale Silvano Maria Tomasi, scalabriniano, membro del dicastero del Servizio per lo sviluppo umano integrale, ha alle spalle una lunga carriera diplomatica, culminata nella carica di osservatore permanente all’Onu di Ginevra. (...)

Stati Uniti
Il cattolico Biden e la “frattura” tra i vescovi Usa, divisi su una dichiarazione nel giorno del giuramento

(Carlo Marroni - Il Sole 24 Ore)
Il presidente della Cei americana, il conservatore Gomez, attacca il neo presidente sul tema dell’aborto. Si dissocia - sul metodo - il cardinale Cupich, molto vicino al Papa. Il cattolico “adulto” Joe Biden - che nello studio ovale ieri ha messo la sua foto con il Papa - aveva appena giurato che dalla nomenklatura dei vescovi americani arrivava il primo siluro. L'arcivescovo Jose Gomez, presidente della Usccb, la Cei americana, ha augurato ogni bene al nuovo presidente, ma ha anche condannato il sostegno del secondo presidente cattolico della nazione per il diritto all'aborto. Una mossa non gradita a quella parte di episcopato che - pur non essendo a favore dell'aborto, in linea con la dottrina cattolica - non si riconosce nelle posizioni ultraconservatrici della maggioranza dei presuli americani, che hanno appoggiato Donald Trump e e non hanno mai condannato (...)

Vaticano
Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione: II Domenica della Parola di Dio

(Comunicato Stampa)
Il prossimo 24 gennaio si celebrerà la seconda edizione della Domenica della Parola di Dio. Il tema di quest’anno è tratto dalla Lettera di San Paolo Apostolo ai Filippesi: “Tenete alta la Parola di Vita!” (Fil 2,16). Per l’occasione, il Santo Padre celebrerà l’Eucarestia nella Basilica di San Pietro, alle ore 10:00, alla presenza di un gruppo ristretto di circa cento fedeli, in ottemperanza alle attuali norme in materia sanitaria. (...)

Brasile
El CELAM se solidariza con Manaos y con todo Brasil y apoya el pedido de que las autoridades “no dejen a su suerte al pueblo”

(Luis Miguel Modino, Prensa Celam) La situación por la que pasa Manaos, una realidad que se puede extender a muchos puntos de Brasil en las próximas semanas, ha provocado la solidaridad de muchas personas e instituciones en todo el mundo. Este 20 de enero, a las palabras del Papa Francisco en su tradicional audiencia de los miércoles, se ha unido un mensaje de “Solidaridad con el pueblo de Manaos y con todo el Brasil frente al avance del Covid-19”, enviado por el Consejo Episcopal Latinoamericano – CELAM. (...)

Costa d'Avorio
Cardinal Jean Pierre Kutwa: Voici pourquoi le pape proroge sa charge épiscopale

(Ambre Fortes, Abidjan People)
Le 22 décembre 2020, le Cardinal Jean Pierre KUTWA a atteint l’âge de 75ans, limite d’âge canonique pour la retraite des archevêques. -- Au 22 décembre 2020, le Cardinal Jean Pierre KUTWA a atteint l’âge de 75 ans, limite d’âge canonique pour la retraite des archevêques et évêques diocésains. Mais il devra encore attendre quelques années avant de se retirer du gouvernement de l’église particulière d’Abidjan. Le cardinal KUTWA a en effet accepté la proposition du pape François de conduire pour quelques années l’archidiocèse d’Abidjan, après que ce dernier, conformément au Canon 401 du code de droit canonique de 1983 ait présenté sa démission au Saint père. (...)

Stati Uniti
How Joe Biden’s Catholic faith will shape his relationship with Pope Francis—and the U.S. bishops

(Michael J. O’Loughlin - America)
  When Joe Biden was sworn in as the nation’s 46th president, he became just the second Catholic to hold the office, after having been just the fourth Catholic to be nominated by a major party. (Democrats nominated Al Smith in 1928, John F. Kennedy in 1960 and John Kerry in 2004.) A theme of Mr. Biden’s inauguration speech was healing the deep divisions in the United States, but the theologian and historian Massimo Faggioli argues in his new book that polarization in the church is also a challenge to Mr. Biden’s presidency.

Colombia
Episcopado colombiano aplaza su Asamblea Plenaria hasta abril

(Prensa CELAM)
El Secretario General de la Conferencia Episcopal de Colombia, Monseñor Elkin Álvarez Botero, anunció que la Asamblea Plenaria del Episcopado se aplazará hasta la segunda semana de Pascua, es decir, hasta el mes de abril, teniendo presente que se realizará si las condiciones se dan para que los Obispos asistan a dicha Asamblea que es de carácter electivo. Inicialmente la Asamblea Plenaria estaba programada para el mes de febrero, no obstante, el Obispo explicó que de acuerdo con las circunstancias que vive el país por causa de la pandemia, es necesario tomar esta determinación e iniciar labores en alternancia y obedeciendo los protocolos de bioseguridad. (...)

Iran
P. Dominique, neo-vescovo di Teheran: unità fra cristiani, dialogo con l’islam (sciita)

(AsiaNews)
Papa Francesco ha nominato il religioso belga arcivescovo di Teheran-Ispahan dei Latini, dopo anni di sede vacante. Egli verrà consacrato il 16 febbraio a Roma, nel giorno della festa di san Maruthas. L’appello ai cattolici nel mondo di coltivare “il contatto e il legame” con i fedeli iraniani. -- Unità e attenzione fraterna fra i cattolici in Iran e la Chiesa universale, coltivando “il contatto e il legame con loro”; alimentare il “sogno di vivere la fratellanza universale, nel rispetto reciproco” fra cristiani e musulmani, anche gli sciiti dopo i passi compiuti con l’islam sunnita; mantenere “vivace la presenza storica dei cristiani”. (...)

Vaticano
Vaticano, condannato l’ex presidente dello Ior Angelo Caloia

(Gian Guido Vecchi - Corriere della Sera)
  Otto anni e undici mesi, oltre a 12.500 euro di multa per il banchiere accusato di riciclaggio e appropriazione indebita aggravata. Caloia ha 81 anni e ha guidato la banca vaticana per vent’anni, fino al 2009. Otto anni e undici mesi per peculato, appropriazione indebita aggravata, autoriciclaggio. La sentenza letta ieri pomeriggio dal presidente del Tribunale vaticano, Giuseppe Pignatone, è a suo modo storica. Perché condanna, insieme con due altri imputati, una figura chiave nella storia recente del Vaticano: l’ex presidente dello Ior Angelo Caloia, 81 anni, il banchiere che nel 1989 sostituì Paul Marcinkus e guidò la banca vaticana per vent’anni, fino al 2009. (...)

Danimarca
Denmark will ask all faith groups to translate sermons into Danish language

(chvnradio.com)
A draft law expected to be discussed in February could ask all religious groups in Denmark to have a Danish version of the sermons and messages delivered in their faith communities, and that has Christian groups concerned. The government of Social Democrat Prime Minister Mette Frederiksen had promised to better control radical Islamist groups in the country whose teachings clash with the democratic values of the country. Over 270,000 Muslims live in Denmark and most of the sermons preached in mosques are in Arabic. (...)

Europa
COMECE President concerned for the erosion of Freedom of Religion in the Member States

(COMECE)
In a statement published on Friday 22, January 2021, the President of COMECE, H. Em. Card. Jean-Claude Hollerich SJ, expresses concerns for a draft law soon to be discussed in Denmark, that could impose undue hindrance on the fundamental right to freedom of religion by demanding sermons and homilies to be provided in the national language. (...)

(fr) Le Président de la COMECE préoccupé face à l'érosion de la liberté de religion dans les États membres

Vaticano
Bollettino della Sala stampa della Santa Sede: Udienze e nomine

Udienze
Il Santo Padre Francesco ha ricevuto questa mattina in Udienza:
- Em.mo Card. Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve (Italia), Presidente della Conferenza Episcopale Italiana;
- Em.mo Card. Kevin Joseph Farrell, Prefetto del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita;
- Em.mo Card. Robert Sarah, Prefetto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti.
*** Nomina di Consultori del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi con speciale competenza per il Diritto della Chiesa Latina e per il Diritto delle Chiese Orientali
Il  Santo  Padre  ha  nominato  Consultori  del  Pontificio  Consiglio  per  i  Testi  Legislativi  con speciale competenza per il Diritto della Chiesa Latina il Reverendo Davide Cito, Docente di Diritto Penale  Canonico  presso  la  Pontificia  Università  della Santa  Croce;  i  Reverendi  Padri: Andrea D’Auria, F.S.C.B., Docente Ordinario di Diritto Canonico presso la Pontificia Università Urbaniana;

Stati Uniti
Who will be the first Black Catholic saint from the United States?

(Ricardo da Silva, S.J. - America)
  Despite the presence of Black Catholics in the United States since the late 17th century, none of the 11 saints associated with the United States are of African descent. An initiative by the Institute for Black Catholic Studies at Xavier University in New Orleans, the nation’s first historically Black Catholic college, intends to change that. “The canonization of African Americans,” Reynold Verrett, president of Xavier University, told HuffPost, “is a profound and a precious affirmation of God’s love for all mankind and significantly would affirm God’s Black creation.” Here are six possible candidates for sainthood.

Iraq
L’Isis rivendica gli attentato a Baghdad. Patriarca caldeo: ‘Riconciliazione’

(AsiaNews)
Nella notte le milizie dello Stato islamico (SI, ex Isis) hanno rivendicato il sanguinoso attentato di ieri verso mezzogiorno a Baghdad, che ha causato almeno 32 vittime e 110 feriti, alcuni dei quali versano tuttora in condizioni gravi. Le modalità operative - un kamikaze, seguito da un secondo attentatore suicida - ricordano infatti tecniche già usate a più riprese in passato dal gruppo jihadista, sconfitto sul piano militare ma con cellule ancora attive sul territorio e in ripresa con la pandemia di Covid-19. (...)

Francia
French doctor who made Down discovery closer to sainthood

(Nicole Winfield, AP) The French doctor who discovered the genetic basis of Down syndrome but spent his career advocating against abortion as a result of prenatal diagnosis has taken his first major step to possible sainthood. Pope Francis on Thursday approved the “heroic virtues” of Dr. Jerome Lejeune, who lived from 1926-1994 and was particularly esteemed by St. John Paul II for his anti-abortion stance. The papal recognition of Lejeune’s virtues means that he is considered “venerable” by the Catholic Church. The Vatican must now confirm a miracle attributed to his intercession for him to be beatified, and a second one for him to be declared a saint. (...)

(pt) Papa abre caminho à beatificação do especialista que descobriu a origem da Síndrome de Down (ecclesia)

Iraq
Il Premier iracheno rimuove i vertici della sicurezza interna dopo il recente attentato kamikaze. Sempre più incerta la desiderata Visita del Papa

I terroristi dell'ISIS rivendicano gli attentati di Piazza Al-Tayaran
(L.B. - R.C., a cura "Il sismografo") In Iraq oltre alle tragiche e dolorose conseguenze di morti e feriti nel doppio attentato kamikaze di ieri a Baghdad, nel mercato popolare di Piazza Al-Tayaran, si scrive molto sulle reazioni del governo del Premier e Capo delle Forze Armate, Mustafa Al-Kadhimi, proprio quando l'ISIS rivendica in queste ore, secondo la stampa locale, la nuova strage di innocenti. Era da oltre 14 mesi che non si registravano attentati di questo tipo nella martoriata città capitale.

Burkina Faso
Église catholique du Burkina : Le cardinal Philippe Ouédraogo présente le «Document de Kampala»

(lefaso.net)
Le cardinal Philippe Ouédraogo, archevêque métropolitain de Ouagadougou, a procédé à la présentation publique du « Document de Kampala », ce jeudi 21 janvier 2021. C’est un document qui se veut une exhortation pastorale sur la connaissance de Jésus-Christ et la vie en abondance qu’elle offre. Durant une année (2018-2019), le Symposium des conférences épiscopales d’Afrique et de Madagascar (SCEAM) a élaboré un document dit « Document de Kampala ». Ce document est une exhortation pastorale. L’objectif principal du « document de Kampala » découle du thème qu’il traite (...)

Burkina Faso
Ucciso il sacerdote scomparso nel Burkina Faso minacciato dai jihadisti

(Matteo Fraschini Koffi, Avvenire)
Era partito per andare a una riunione, ma nessuno l'ha più visto. L'allarme dell'arcivescovo di Banfora. La polizia ha trovato il corpo. -- Il Burkina Faso continua a essere un’area pericolosa del Sahel, teatro di scontro e di conquista per i terroristi jihadisti. Il sacerdote della parrocchia di Notre Dame de la paix de Soubaganyedougou, padre Rodrigue Sanon, scomparso mercoledì mentre era in viaggio in Burkina Faso verso Banfora, è stato trovato morto. Con ogni probabilità è stato assassinato, affermano fonti locali. Dopo la sparizione era stata ritrovata anche la sua auto, poco lontano dalla zona della scomparsa. La polizia, per il momento, conferma solo il ritrovamento del corpo del sacerdote. (...)

Stati Uniti
How Joe Biden’s Catholic faith will shape his relationship with Pope Francis—and the U.S. bishops

(Michael J. O’Loughlin, America) When Joe Biden was sworn in as the nation’s 46th president, he became just the second Catholic to hold the office, after having been just the fourth Catholic to be nominated by a major party. (Democrats nominated Al Smith in 1928, John F. Kennedy in 1960 and John Kerry in 2004.) A theme of Mr. Biden’s inauguration speech was healing the deep divisions in the United States, but the theologian and historian Massimo Faggioli argues in his new book that polarization in the church is also a challenge to Mr. Biden’s presidency. (...)

Vaticano
Processo vaticano, il calcolo dell'ammanco alle casse dello Ior

(askanews - tiscali.it)
57 milioni, o 35 milioni, anzi 13 milioni, no 24,2 milioni. Sono le cifre, apparentemente ballerine, dell'ammanco alle casse dello Ior causato dall'ex presidente, Angelo Caloia, che, insieme all'avvocato dell'istituto, Gabriele Liuzzo, e al di lui figlio, Lamberto, condannati oggi in primo grado dal tribunale vaticano per aver venduto negli anni passati immobili della "banca vaticana" ad un prezzo di gran lunga inferiore al valore di mercato, appropriandosi poi della differenza. La divergenza tra le diverse cifre spuntate nel corso del processo ha una spiegazione.La pubblica accusa, ossia il promotore di giustizia, ha parlato, sin dalle prime indagini, di un ammanco di 57 milioni.(...)

Stati Uniti
Biden e Francesco… e i vescovi USA

(Marcello Neri, Settimana News)
Joe Biden si è insediato quale 46mo presidente degli Stati Uniti, e con lui la sua amministrazione alla guida di una Nazione in disperato bisogno di abbassare il livello conflittuale delle plurime divisioni che la lacerano in tante sotto e para Americhe. Il discorso inaugurale ne ha mostrato piena consapevolezza, e non ha voluto esacerbare ulteriormente nessuna di esse. Al tratto retorico che caratterizza ogni buona liturgia si è unita la lucidità della percezione dello stato delle cose. (...)

Vaticano
Gli anni del pontificato di Benedetto XVI: breve sintesi di 2.872 giorni sul Soglio di Pietro

"Sono semplicemente un pellegrino che inizia 
l’ultima tappa del suo pellegrinaggio in questa terra.
 Grazie, buona notte!"
(a cura Redazione "Il sismografo") Oggi, venerdì 22 gennaio 2021, dopo le ore 20, Papa Francesco supererà la durata del pontificato del suo Predecessore, Benedetto XVI, il quale si prolungò per 7 anni 10 mesi 9 giorni (dalla sera del 19 aprile 2005 - alla sera del 28 febbraio 2013, pari a 2.872 giorni). 
Ecco il testo dell'ultimo discorso di Benedetto XVI, Vescovo di Roma.
Grazie!
Grazie a voi!
Cari amici, sono felice di essere con voi, circondato dalla bellezza del creato e dalla vostra simpatia che mi fa molto bene. Grazie per la vostra amicizia, il vostro affetto. Voi sapete che questo mio giorno è diverso da quelli precedenti; non sono più Sommo Pontefice della Chiesa cattolica: fino alle otto di sera lo sarò ancora, poi non più. Sono semplicemente un pellegrino che inizia l’ultima tappa del suo pellegrinaggio in questa terra. Ma vorrei ancora, con il mio cuore, con il mio amore, con la mia preghiera, con la mia riflessione, con tutte le mie forze interiori, lavorare per il bene comune e il bene della Chiesa e dell’umanità. E mi sento molto appoggiato dalla vostra simpatia. Andiamo avanti insieme con il Signore per il bene della Chiesa e del mondo. Grazie, vi imparto adesso con tutto il cuore la mia Benedizione.

Ci benedica Dio onnipotente, Padre e Figlio e Spirito Santo. Grazie, buona notte! Grazie a voi tutti!
28 febbraio 2013 - Castel Gandolfo

Vaticano
Ior, gli ex vertici dell’era Wojtyla condannati dal Tribunale Vaticano a 8 e 11 mesi

(Francesco Antonio Grana, Il Fatto Quotidiano)
Sentenza storica per gli ex vertici dello Ior dell’era Wojtyla. Il Tribunale Vaticano, presieduto da Giuseppe Pignatone, ha condannato Angelo Caloia, presidente dell’Istituto per le opere di religione dal 1989 al 2009, oggi 81enne, e l’avvocato Gabriele Liuzzo, 97enne, a otto anni e undici mesi di reclusione e a pagare una multa di 12.500 euro ciascuno per i reati di riciclaggio e appropriazione indebita aggravata. Lamberto Liuzzo, figlio dell’avvocato Gabriele, 55enne, è stato, invece, condannato a cinque anni e due mesi e al pagamento di una multa di 8mila euro per riciclaggio. (...)

Vaticano, lo Ior da porto delle nebbie a campione di trasparenza (Iacopo Scaramuzzi, askanews)

Spagna
96 jesuitas abusaron de 81 menores y 37 adultos en España entre 1927 y 2020

(EFE - Infobae)
La Compañía de Jesús ha identificado 81 casos de menores de edad y 37 de adultos que fueron víctimas de abusos sexuales en España por parte de 96 religiosos de esta orden, la mayoría en colegios y entidades educativas, entre 1927 y 2020. Según el documento “Informe sobre los abusos cometidos por religiosos jesuitas en las provincias españolas”, publicado hoy, en el 20 % de los casos hubo abusos con reincidencia, y en el resto solo consta una denuncia. (...)

Stati Uniti
Bishops throw cold water on the most Catholic inauguration in history

(Michael Sean Winters - NC Reporter)
Wednesday, Jan. 20, was a very Catholic day. It began with the president-elect bringing the political leadership of the nation to Mass. Joe Biden walked into my old parish, the Cathedral of St. Matthew the Apostle, followed by the vice president-elect, the speaker of the House, and the majority and minority leaders of both chambers of Congress. After four years of a president incapable of not patting himself on the back in every public moment, it was a welcome change to see a president who is not afraid to go to Mass, where we begin by begging pardon and finish by receiving the gift of eucharistic grace. (...)

Italia
Don Fornasini, beato il prete partigiano e martire a Marzabotto: “Protesse la sua parrocchia dai nazisti e incoraggiò alla resistenza”

(Francesco Grana - Il Fatto Quotidiano) Il sacerdote venne ucciso all’età di 29 anni, il 13 ottobre 1944, nei pressi della cappella di San Martino. Poi gli fu conferita la medaglia d'oro alla memoria per aver difeso più volte la sua gente "contro gli efferati massacri condotti dalle SS germaniche", incoraggiando i combattenti "ad eroica resistenza". Il Pontefice ha autorizzato la Congregazione delle cause dei santi a emanare il decreto sul martirio in odio alla fede. Sarà beato don Giovanni Fornasini, il sacerdote partigiano che fu ucciso dai nazisti per averli accusati apertamente della strage di Marzabotto, dove morirono quasi 2mila persone. Lo ha deciso Papa Francesco autorizzando la Congregazione (...)

Regno Unito
Bishops write to Health Secretary about withdrawal of hydration and nutrition from disabled patient

(ICN)
Bishop John Sherrington (the Bishop for Life) and Bishop Mark O'Toole (the local bishop) have written to the Rt Hon Matt Hancock after a Court ruling to withdraw food and water from a Catholic patient in a coma in a hospital within the Plymouth Diocese. Mr RS who is originally from Poland and has lived in Britain for many years fell into a coma after suffering a heart attack in November. (...)

Belgio
Les Évêques de Belgique se positionnent sur l’interdiction des armes nucléaires

(Geert De Kerpel, Cathobel)
Alors que le Pape François lançait un appel au désarmement mondial dans son audience du 20 janvier, les évêques de Belgique publient un communiqué encourageant la Belgique à signer le Traité des Nations-Unies. Le 22 janvier 2021, le Traité des Nations-Unies sur l’interdiction des armes nucléaires entrera en vigueur. Les plus destructrices de toutes les armes de destruction massive ont longtemps été considérées comme immorales. Avec ce Traité des Nations-Unies, elles deviennent enfin illégales. Les Évêques de Belgique appellent le Gouvernement fédéral à adhérer à ce Traité des Nations-Unies. (...)
VENERDI 22 GENNAIO 2021

giovedì 21 gennaio 2021

Burkina Faso
Décès de l’abbé Rodrigue Sanon : L’évêque de Banfora invite à prier pour son repos

(lefaso.net) Communiqué.
C'est avec une profonde douleur que je porte à la connaissance de tous que le corps sans vie de l'Abbé Rodrigue SANON a été retrouvé ce jour 21 janvier 2021 dans la forêt classée de Toumousseni à une vingtaine de kilomètres de Banfora.
Tout en vous invitant tous à prier intensément pour le repos de son âme, restons confiant dans l'Amour miséricordieux du Seigneur.
Des informations vous seront communiquées ultérieurement pour la suite.
Que par la Miséricorde de Dieu, l'âme de son serviteur Rodrigue SANON repose en paix!
Monseigneur Lucas Kalfa Sanou
Evêque de Banfora

Diocèse de Banfora : L’abbé Rodrigue Sanon retrouvé mort

Vaticano
Former head of Vatican bank guilty of embezzlement, money laundering

(Philip Pullella, Reuters)
A court on Thursday convicted Angelo Caloia, a former head of the Vatican bank, on charges of embezzlement and money laundering, making him the highest ranking Vatican official to be convicted of a financial crime. Caloia, 81, was president of the bank, officially known as the Institute for Works of Religion (IOR), between 1999 and 2009. The Vatican court also convicted Gabriele Liuzzo, 97, and his son Lamberto Liuzzo, 55, both Italian lawyers who were consultants to the bank. The three were charged with participating in a scheme in which they embezzled money while managing the sale of buildings in Italy owned by the bank and its real estate division between 2002-2007. (...)