martedì 23 ottobre 2018

Argentina

(a cura Redazione "Il sismografo")


(LB) La diocesi de La Rioja, Argentina, ha annunciato che la beatificazione di monsignor Enrique Angelelli e dei tre martiri suoi compagni, due sacerdoti e un laico, saranno beatificati il 27 aprile 2019 a La Rioja. Presiederà la Santa Messa per la beatificazione il cardinale Angelo Becciu, Prefetto della Congregazione per le cause dei santi. Una nota ufficiale dice: "Papa Francisco ha stabilito che il rito di beatificazione dei venerabili servi di Dio Enrique Angelelli Angelo Carletti, vescovo di La Rioja, Gabriel Longueville, sacerdote diocesano, Carlos de Dios Murias, sacerdote professo dell'Ordine dei Frati Minori Conventuali e Wenceslao Pedernera, padre di una famiglia, si svolga nella città di La Rioja, il 27 aprile 2019. In un primo momento, tale rito era stato programmato per il 15 dicembre 2018." Questa comunicazione è stata diffusa dal  vescovo emerito di La Rioja, monsignor Marcelo Colombo, attuale arcivescovo di Mendoza. La Nota porta la firma del Sostituto per gli Affari Generali della Segreteria di Stato del Vaticano, monsignor Edgar Peña, e la data è del 17 ottobre, festa di Sant'Ignazio di Antiochia, vescovo e martire.
Argentina
Monseñor Angelelli y los mártires riojanos serán beatificados el 27 de abril
Aica
La diócesis de La Rioja dio a conocer la fecha de beatificación de monseñor Enrique Angelelli y los mártires riojanos: será el 27 de abril de 2019 en La Rioja, y estará presente, como representante del papa Francisco, el cardenal Angelo Becciu, prefecto de la Congregación para las Causas de los Santos.  (...)
Spagna
El cura abusador de La Bañeza recurre el fallo del Vaticano
El Pais
(Julio Núñez) La sentencia del Vaticano de hace un mes que suspende al sacerdote José Manuel Ramos y le destierra 10 años de la diócesis de Astorga (León) por pederastia aún no se ha ejecutado. Ramos, de 65 años, continúa viviendo en la casa sacerdotal de dicho obispado, ya que ha recurrido la sentencia de la Congregación de la Doctrina de la Fe que le condenaba por abusar de un menor en el colegio Juan XXIII de Puebla de Sanabria (Zamora) entre 1981 y 1984, según confirmó la diócesis. (...)
Vaticano
Issue of married Catholic priests gains traction under pope
AP - Star Tribune
(Nicole Winfield) As the Vatican copes with the growing clergy sex abuse scandal and declining number of priests worldwide, it is laying the groundwork to open formal debate on an issue that has long been taboo: opening up the priesthood to married men in parts of the world where clergy are scarce. Pope Francis has convened a meeting of South American bishops next year focusing on the plight of the church in the Amazon, a vast territory served by far too few priests.(...)
Paesi Bassi
L’Olanda è sempre più laica: si dichiara religiosa meno della metà dei suoi abitanti
La Stampa
La religione è diventata una questione minoritaria nei Paesi Bassi: stando ai dati ufficiali il numero di persone che si identificano con una fede religiosa è sceso per la prima volta sotto la soglia del 50%. La Statistics Netherland sostiene che nel 2017 solo il 49,3% della popolazione si identifica con una religione, in diminuzione, quindi, rispetto al 54% del 2012, anno in cui i dati sono stati compilati per l’ultima volta. (...)
Cile
Caso Karadima: jueces manejan posibilidad de citar a conciliación en demanda
Radio agricultura
(Natalia Seguel A.) El presidente de la Novena Sala de la Corte de Apelaciones de Santiago, Miguel Vásquez, dijo que se maneja la posibilidad de citar a conciliación entre las partes, en el caso la demanda de las víctimas de Karadima en contra del Arzobispado de Santiago por presunto encubrimiento de los abusos sexuales del ex sacerdote. (...)
Lettonia
Archbishop Stankevics of Riga: “Let us move the accent from sociological issues to faith”
The Catholic World Report
(Deborah Castellano Lubov) After welcoming Pope Francis in Latvia some weeks ago, the Archbishop of Riga, Zbignevs Stankevics, is taking part in the Synod in Rome focused on “young people, the faith and vocational discernment”. In this recent conversation with Catholic World Report, Archbishop Stankevics addresses several themes: accompanying of young people in the Church (“do not neglect the movements, the prayer groups, since they are a great resource for the Church”), the scarcity of priests (“the real challenge is how to develop the Christian life, the faith”), and the 40th anniversary of the election of Pope St. John Paul II (“he affirmed the truth and the youth was aware of it… I think we must not invent anything else!”) (...)
Vatican Insider
(Iacopo Scaramuzzi) La bozza del documento in aula, sabato il voto. Tagle: un riferimento alla questione omosessualità ci sarà. La battuta dei segretari speciali: un salesiano e un gesuita possono andare d’accordo. Il Sinodo sui giovani (3-28 ottobre), giunto alla «stretta finale», come ha detto il portavoce vaticano Greg Burke, si caratterizza sempre più come un confronto tra le diverse culture di provenienza di padri sinodali, esperti e delegati fraterni, giovani uditori.  «Non abbiamo le stesse esperienze e le stesse preoccupazioni, ma abbiamo molte questioni in comune», ha detto al briefing quotidiano monsignor Bienvenu Manamika Bafouakouahou, vescovo di Dolisie nella Repubblica Democratica del Congo. (...)
Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione
Pellegrinaggio organizzato dal Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione in occasione del Sinodo 2018 (Giovedì 25 ottobre 2018).
PROGRAMMA:
Ore 8.30
Inizio del Pellegrinaggio lungo la Via Francigena (Partenza dal Centro Don Orione - Via della Camilluccia, 112)
Ore 11.30 
Arrivo alla Tomba di San Pietro
Ore 12.00 
Santa Messa presso l’Altare della Cattedra, alla presenza di Papa Francesco
PELLEGRINAGGIO:
- Partecipanti: circa 300 tra Padri Sinodali, Uditori del Sinodo e ragazzi provenienti da alcune parrocchie della città di Roma.
Kenya
Kenya, a Garissa semi di pace tra cristiani e musulmani
Vatican Insider
(Cristina Uguccioni) La diocesi di Garissa, situata nel nord-est del Kenya, al confine con la Somalia, si estende per 145mila chilometri quadrati (un terzo del Paese). È abitata da un milione di persone, il 98% delle quali professa la fede islamica. I cattolici sono circa 8mila (0,8%), in prevalenza provenienti da altre zone del Kenya: fanno riferimento a sette parrocchie e possono contare su quindici sacerdoti e quattro comunità di religiose. (...)
Vaticano
Nel progetto di documento finale. Come i discepoli di Emmaus
L'Osservatore Romano
Il progetto di documento finale è stato presentato e consegnato nell’Aula nuova del sinodo, martedì mattina 23 ottobre, ai padri che così ora potranno leggere attentamente il testo e poi proporre osservazioni per togliere, aggiungere o sostituire formulazioni. Per far questo lavoro hanno a disposizione gli appositi moduli e, inoltre, potranno anche prendere la parola in aula nella giornata di mercoledì.
Australia
Sydney Anglicans ban same-sex marriage on hundreds of church properties
ABC News
(Julia Baird) As a row of purple-clad gay and lesbian churchgoers sat quietly watching in the public gallery, the Sydney Anglican Synod on Monday night voted in favour of a policy that will prevent same-sex marriages, parties or events that might advocate "expressions of human sexuality contrary to our doctrine of marriage" on about a thousand church-owned properties. (...)
Vatican Insider
Nell’area è stato inaugurato sei anni fa il “Giardino degli angeli”. Sabato 3 messa a San Pietro per i cardinali e vescovi defunti nel corso dell’anno. Il prossimo 2 novembre, in occasione della Commemorazione dei defunti, Papa Francesco visiterà il cimitero romano del Laurentino dove sono seppelliti i bambini mai nati. La visita - informa la Santa Sede che ha pubblicato oggi il calendario delle celebrazioni liturgiche presiedute dal Papa da novembre a gennaio - si svolgerà a partire dalle 16. (...)
Vaticano
Un abbraccio nuovo. L’alleanza tra giovani e anziani secondo Papa Francesco
L'Osservatore Romano
Sulle grandi questioni della vita. Nel pomeriggio del 23 ottobre, nell’ultima settimana dell’assemblea generale del sinodo dei vescovi, Papa Francesco incontra giovani e anziani di diversi paesi nell’aula magna dell’Augustinianum di Roma. Si tratta di un momento di confronto e dialogo per sottolineare quel ponte tra le generazioni tante volte auspicato dallo stesso Pontefice.
Danimarca
A Daphne Caruana Galizia il premio anti-corruzione
L'Osservatore Romano
Il premio anti- corruzione 2018, che ogni anno viene assegnato dall’organizzazione Transparency International, è stato conferito a Daphne Caruana Galizia, la giornalista e blogger maltese morta in un attentato, e all’ex funzionaria pubblica spagnola Ana Garrido Ramos.
Uccisa il 16 ottobre del 2017 dall’esplosione di un’autobomba collocata sotto la sua autovettura, Caruana Galizia era una giornalista impegnata a «svelare scandali di corruzione che coinvolgevano influenti politici e altre persone a Malta e all’estero», si legge nella motivazione del premio, consegnato ieri al marito e uno dei figli.
Stati Uniti
Trump allerta le forze armate per fermare i migranti. Migliaia di persone continuano la loro marcia verso il nord del Messico
L'Osservatore Romano
Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump ha allertato la guardia di frontiera e l’esercito per fronteggiare la carovana di migranti, in prevalenza honduregni, diretta verso il confine con il Messico. Il flusso è stato definito dal capo della Casa Bianca una emergenza nazionale.
«Purtroppo sembra che la polizia e l’esercito del Messico non siano in grado di fermare la carovana diretta verso il confine meridionale degli Stati Uniti», ha detto ieri Trump sostenendo che tra i migranti sarebbero «mescolati criminali e mediorientali sconosciuti».
L'Osservatore Romano
Solidarietà e vicinanza sono stati espresse oggi da Papa Francesco alla popolazione di Trinidad e Tobago, lo stato colpito nei giorni scorsi da inondazioni e scosse di terremoto. «Avendo appreso della ferita e della distruzione della proprietà causata dai gravi terremoti e alluvioni in Trinidad e Tobago» si legge in un telegramma a firma del cardinale Pietro Parolin, segretario di stato, Papa Francesco «esprime una solidarietà piena di preghiera a tutti coloro che sono colpiti da questi disastri naturali».
Cile
El sacerdote Jorge Laplagne declaró en Rancagua por acusaciones de abuso sexual
24horas.cl

Cerca de las 11 de esta mañana (ayer lunes) llegó el sacerdote Jorge Laplagne para declarar en la Fiscalía Regional de Rancagua, por las acusaciones de abuso sexual que existen en su contra. Tras entregar su declaración ante el fiscal Sergio Moya, el religioso reiteró su inocencia y afirmó que colaborará con la justicia. El abogado de Jorge Laplagne, Juan Andrés Peirano, explicó que su defendido prestó declaración de forma voluntaria, ya que la diligencia fue solicitada por ellos. (...)
- Eugenio de la Fuente, sacerdote y víctima de Karadima: “Errázuriz debería dar un paso al costado” (María José Navarrete La Tercera)
- Sacerdote penquista acusado por violación asegura estar "en calma" tras investigación canónica (Alejandro Soto - Bibiochile)
-El final de la caída del cura favorito de la élite, John O`Reilly (elmostrador)
Vaticano
Cordoglio del Santo Padre Francesco per le popolazioni di Trinidad e Tobago colpite da forti terremoti ed alluvioni
Sala stampa della Santa Sede
Riportiamo di seguito il telegramma di cordoglio per le popolazioni di Trinitad e Tobago, colpite nei giorni scorsi da forti terremoti ed inondazioni, inviato dal Cardinale Segretario di Stato, Pietro Parolin, a nome del Santo Padre Francesco:
Telegramma
Having learned of the injury and destruction of property caused by the grave earthquakes and floods in Trinidad and Tobago, His Holiness Pope Francis expresses prayerful solidarity with all those affected by these natural disasters. He offers encouragement to the civil authorities and emergency personnel as they assist in the recovery, and he willingly invokes upon all divine blessings of grace and strength.
Cardinal Pietro Parolin
Secretary of State
Emirati Arabi Uniti
Si avvicina il più grande raduno di giovani cattolici nella Penisola arabica
Fides
Più di mille ragazzi, ragazze e giovani adulti, dai 18 ai 35 anni, provenienti da tutta la penisola arabica, si raduneranno a Ras al Khaimah, negli Emirati Arabi Uniti, per partecipare il 26 e 27 ottobre alla Conferenza della gioventù cattolica in Arabia 2018. Gli incontri e i momenti assembleari dell'evento si svolgeranno presso la chiesa dedicata a Sant'Antonio da Padova (vedi foto), (...)
Cile
Ex obispo chileno: "existe cultura de encubrimiento" en Iglesia sobre abusos
La Vanguardia
El exobispo de la ciudad chilena de Valparaíso Gonzalo Duarte, quien hoy declaró ante la Fiscalía regional de O'Higgins en calidad de imputado por supuesto encubrimiento de abusos sexuales a menores, reconoció "que existe una cultura de encubrimiento", aunque se declaró inocente. (...)
Vaticano
Vatican 'suffragettes' want vote, change, in a man's Church
Reuters
(Philip Pullella) Catholic women say there’s a clerical stained glass ceiling in the Vatican, and they want to shatter it.  They want to vote in major policy meetings. They want Pope Francis to deliver on his promise to put more women in senior positions in the Holy See’s administration. And some of them say they want to be priests. (...)
Francia
Se suicida otro sacerdote acusado de abuso sexual en Francia

Excélsior
Pierre-Yves Fumery, de 38 años, se ahorca en su presbiterio de la ciudad de Gien, en el segundo caso de un religioso que se quita la vida en circunstancias similares en poco más de un mes. El sacerdote católico francés Pierre-Yves Fumery, acusado de abuso sexual contra un menor, se suicidó este fin de semana en su presbiterio de la ciudad de Gien, en el segundo caso en Francia de un religioso que se quita la vida en circunstancias similares en poco más de un mes. Fumery, de 38 años, era investigado desde septiembre por sospechas de agresión sexual contra un menor, según la agencia de noticias AFP. (...)
Vaticano
Tweet del Papa: "La speranza non è un’idea, è un incontro. Come la donna che aspetta d’incontrare il figlio che nascerà dal suo grembo. #SantaMarta" (23 ottobre 2018)
Twitter
Spagnolo
Inglese
Italiano 
Portoghese
Polacco
Latino
Francese 
Tedesco
Arabo
Vaticano
What’s it like being the only female cleric at the synod on young people?
America
(Luke Hansen, S.J.) A young priest in the Czechoslovak Hussite Church has been pleasantly surprised by the welcome and openness she has experienced at the Synod of Bishops on young people, she told America in an interview. A fraternal delegate, Rev. Martina Viktorie Kopecká, 32, has the distinction of being the only female cleric at the Synod of Bishops, which is taking place from Oct. 3 to 28 in Rome. (...)
Bangladesh
Bangladesh honors cherished Italian priest's final wish
Ucanews
(Uday Halder in Mongla, Stephan Uttom and Rock Rozario in Dhaka) The remains of an Italian missionary who served the people of Bangladesh selflessly for over six decades were returned from Italy and buried with state honors on Oct. 21, one year after his death, in line with his final wishes. Father Marino Rigon from the St. Francis Xavier Foreign Mission Society (popularly known as the Xaverians) was laid to rest at St. Paul's Church in Mongla of Bagerhat district in southern Khulna diocese. (...)
Clarín
(Sergio Rubin) Las críticas a la Iglesia por la misa que varios gremios muy críticos del Gobiernos –entre ellos Camioneros- organizaron frente a la basílica de Luján -y que contó con la presencia de conspicuos referentes del kirchnerismo- partieron de la base en muchos casos que detrás de la autorización de la celebración estaba una institución eclesiástica que, de modo homogéneo, no solo respaldaba su realización, sino que incluso tomaba (...)
La Nuova Europa
(Editoriale) Dopo che il 15 ottobre il Sinodo della Chiesa ortodossa russa, riunito a Minsk, ha proclamato la rottura della comunione eucaristica con il Patriarcato di Costantinopoli, che a sua volta aveva proclamato la propria diretta giurisdizione sulla Chiesa ucraina, lo sgomento si è impadronito di tutti, anche di quegli ucraini che da tempo desideravano uno strappo deciso nella situazione ecclesiale. Certo affiorano da una parte e dall’altra sentimenti di rancore e di gioia maligna, di paura e di offesa, richieste risentite dell’autocefalia, difese vibrate del territorio canonico. Ma in tutto questo non c’è niente di nuovo. (...)
Chiesa ucraina, unità e divisione  (Francesco Braschi, La Nuova Europa)
La Nuova Europa
Vaticano
Messa a Santa Marta. Identità ed eredità
L'Osservatore Romano
L’identità e l’eredità del cristiano sono fatte di speranza, forse «la virtù teologale più dimenticata» e «più difficile da capire». Lo ha sottolineato Papa Francesco nella messa celebrata a Santa Marta martedì mattina, 23 ottobre. Prendendo spunto come di consueto dalle letture (tratte dalla lettera di san Paolo agli Efesini 2, 12-22 e dal vangelo di Luca 12, 35-38), all’omelia il Pontefice ha subito individuato «due parole con le quali possiamo descrivere il messaggio liturgico di questa giornata: cittadinanza ed eredità».
Moscow Times
The Russian Orthodox Church has called on the Constantinople Patriarchate to apologize for dividing the Orthodox world by supporting Ukraine’s bid for an independent church, a church spokesman said Monday. Last week, The Russian Orthodox Church said it had decided to sever all relations with the Ecumenical Patriarchate of Constantinople over its endorsement of Ukraine's request for an "autocephalous," or independent, church. Critics of Ukraine's plan for an independent church say it could lead to violence and forced takeovers of churches loyal to the Russian church. (...)
ONU
First Committee Statement on Nuclear Disarmament By Archbishop Bernardito Auza
holyseemission.org
Statement by H.E. Archbishop Bernardito Auza Apostolic Nuncio, Permanent Observer of the Holy See to the United Nations, Seventy-third Session of the United Nations General Assembly, First Committee Thematic discussions: Nuclear disarmament. New York, 22 October 2018 -- Mr. Chair,  A nuclear war would be a catastrophe of unimaginable proportions. Even a limited nuclear weapons use would kill untold numbers of people, cause tremendous environmental damage and famine. (...)
Messico
I Vescovi: “Ascoltare le grida del fratello per noi cristiani significa impegno e azione"
Fides
Con il titolo "Le grida del povero", la Conferenza episcopale del Messico (CEM) ha appena pubblicato una lettera per ricordare alla comunità messicana che la Chiesa cattolica, dietro invito di Papa Francesco, celebrerà il prossimo 18 novembre la II Giornata Mondiale del Povero. (...)
Vaticano
Bollettino della Sala stampa della Santa Sede: Nomina. Briefing
Sala stampa della Santa Sede
Nomina dell’Inviato Speciale alle celebrazioni del 150° anniversario dell’evangelizzazione della Tanzania (Dar-es-Salaam, 2-4 novembre 2018)
Il Santo Padre Francesco ha nominato l’Em.mo Card. John Njue, Arcivescovo di Nairobi (Kenya), Suo Inviato Speciale alle celebrazioni del 150° anniversario dell’evangelizzazione della Tanzania, in programma a Dar-es-Salaam nei giorni 2-4 novembre 2018.
Synod18 – Briefing (23 ottobre 2018)
Si avvisano i giornalisti accreditati che oggi, martedì 23 ottobre, al briefing sui lavori sinodali che avrà luogo alle ore 13.30 presso la Sala Stampa della Santa Sede, in Via della Conciliazione 54, saranno presenti:
- Em.mo Card. Charles Maung Bo, S.D.B., Arcivescovo di Yangon (Myanmar);
- Em.mo Card. Luis Antonio G. Tagle, Arcivescovo di Manila (Filippine);
- S.E. Mons. Bienvenu Manamika Bafouakouahou, Vescovo di Dolisie (Rep. del Congo);
- Rev. P. Antonio Spadaro, S.I., Direttore della Rivista “La Civiltà Cattolica” (Italia);
- Sig. Joseph Sapati Moeono-Kolio, Uditore, Membro di Caritas Internationalis per l’Oceania (Samoa).
Ufficio delle Celebrazioni Liturgiche del Sommo Pontefice
NOVEMBRE 2018
Venerdì 2
Commemorazione di tutti i fedeli defunti
Cimitero Laurentino, ore 16
Santa Messa
Sabato 3
Basilica Vaticana,
Altare della Cattedra, ore 11.30
CAPPELLA PAPALE
Santa Messa in suffragio dei Cardinali e Vescovi defunti nel corso dell’anno
Domenica 18
XXXIII Domenica del Tempo Ordinario
Giornata Mondiale dei poveri
Basilica Vaticana, ore 10
Santa Messa
Abc.es
(Laura Daniele) En una segunda fase de trabajo se incorporarán algunos laicos. La comisión creada por la Conferencia Episcopal para actualizar los protocolos antipederastia estará formada por seis especialistas en derecho canónico. Se trata del sacerdote Jorge Otaduy, profesor en Derecho Canónico en la Universidad de Navarra; Silverio Nieto, miembro de la comisión asesora de la Junta Episcopal de Asuntos Jurídicos y monseñor Carlos Morán, decano del Tribunal de la Rota de la Nunciatura Apostólica, según informó este lunes la cadena Cope. Completan la comisión el jesuita Miguel Campo Ibáñez (...)
(a cura Redazione "Il sismografo")
(LB-FG) È cominciata oggi la lettura e la discussione tra i padri sinodali  della bozza del Documento finale della XV Assemblea sinodale dedicata ai giovani, in vista dell'ultimo atto che si terrà  Domenica prossima in piazza San Pietro, dove Papa Francesco chiuderà l'evento con una solenne Concelebrazione Eucaristica.  Il testo sarà votato nel dettaglio, paragrafo per paragrafo, e non in blocco come si era pensato in un primo momento, e ciò garantirà una discussione conclusiva molto articolata.
Palestina
Church leaders in the Holy Land visit Khan El Ahmar community in solidarity, prayer
WCC
On 22 October, church leaders in the Holy Land organized an ecumenical visit to the threatened Bedouin community of Khan El Ahmar. They shared Biblical prayers including references to the beatitudes from the sermon on the mount as a response to injustice, and as words of comfort to the people under threat of displacement. (...)
Camerun
Cameroun: une conférence générale pour tenter de pacifier le pays
Deutsche Welles
C’est ce lundi 22 octobre que les résultats de la présidentielle seront proclamés par le Conseil constitutionnel. Des résultats qui seront publiés dans un contexte de tension dans les deux régions anglophones. Le Cardinal Christian Tumi, archevêque émérite de Douala, veut tenter de résorber cette crise avec la conférence générale anglophone les 21 et 22 novembre prochain à Buéa.  (...)
Cina
Il dialogo. Tra Santa Sede e Cina un incontro lontano dalle vecchie logiche
Avvenire
(Agostino Giovagnoli) La presenza di due vescovi cinesi al Sinodo ha commosso i cattolici di tutto il mondo. In Cina ha colpito soprattutto la commozione con cui Francesco li ha accolti. La sua evidente sincerità vale più di dieci documenti ufficiali, ha commentato un diplomatico vaticano. Agli occhi dei cinesi, infatti, l’intensa partecipazione personale del Papa ha confermato l’importanza storica della svolta tra la Santa Sede e il loro Paese. (...)
Vaticano
Papa a S. Marta: la speranza è concreta, è vivere per l’incontro con Gesù
Vatican News
(Debora Donnini) Nell’omelia della Messa a Casa Santa Marta, Papa Francesco riflette sulla speranza, che non è qualcosa di astratto, ma vivere aspettando l’incontro concreto con Gesù. Ed è saggio – sottolinea il Papa – saper gioire dei piccoli incontri della vita con il Signore (...)
La Tercera
(L. Zapata / P. Moreno) La fiscalía presentó antecedentes a la Corte de Rancagua para justificar el allanamiento al Obispado de Valparaíso. Hoy, en tanto, declaró obispo emérito Gonzalo Duarte. Fue durante los allanamientos al Arzobispado de Santiago, en junio y agosto pasado, cuando el fiscal regional de O’Higgins, Emiliano Arias, incautó una carpeta con denuncias de eventuales abusos sexuales que involucran al sacerdote coreano Pablo Park, de la orden de los San Columbanos. Estos antecedentes fueron los (...)
Stati Uniti
(a cura Redazione “Il sismografo”)
(Damiano Serpi -  ©copyright) Non me ne vogliano coloro a cui piacciono le storie distillate in cadenzate puntate, per di più rigorosamente preannunciate da ben congegnati spoiler, ma sinceramente non riesco ad entusiasmarmi nell’assistere a questa sorta di “soap opera” sull’ormai famosissimo dossier dell’ex nunzio apostolico mons. Viganò.
Una telenovela
Più che un documento di denuncia, il tutto sembra un copione messo in scena a più mani su una scrivania di noce massello seguendo la classica metodologia delle più amate telenovele che devono tenere alta la curiosità del pubblico a casa. Ormai la serie va avanti da due mesi, però i contenuti non cambiano di una virgola.