sabato 23 febbraio 2019

Avvenire
(Stefania Falasca) «Nessun vescovo può dire a se stesso: “Questo problema di abuso nella Chiesa non mi riguarda, perché le cose sono diverse nella mia parte del mondo”. Ognuno di noi è responsabile per l’intera Chiesa. Condividiamo accountability (il dover rendere conto) e responsabilità». Questo punto centrale di una vera Chiesa sinodale e quindi responsabile – così come il Vaticano II insegna per trovarsi nella più ampia missione e ministero della Chiesa – ha segnato non solo l’apertura della seconda giornata di lavori del summit in Vaticano. Il cardinale Oswald Gracias, arcivescovo di Bombay e presidente della Conferenza episcopale indiana, ha voluto trattare il punto del dover rendere conto proprio all’interno del contesto della collegialità ecclesiale.
agencia.ecclesia.pt
Cimeira no Vaticano tem destacado «prioridade absoluta» da proteção de menores da Igreja. O cardeal-patriarca de Lisboa, D. Manuel Clemente, disse hoje no Vaticano que a cimeira sobre a proteção de menores e abusos sexuais na Igreja tem projetado um reforço das “instâncias de discernimento e acompanhamento” nas comunidades católicas. “Têm surgido ideias, no sentido de nos equiparmos nas nossas Igrejas locais, nas dioceses, e também entre as Igrejas de um país, nos equiparmos e reforçarmos as instâncias de discernimento e acompanhamento de tudo aquilo que diz respeito à proteção dos menores, que é uma prioridade absoluta” (...)
Vaticano
O’Malley wants Vatican report on who knew what about McCarrick
Crux
(Inés San Martín) Cardinal Sean O’Malley of Boston wants to see a report from the Vatican detailing who knew what and when about Theodore McCarrick, once among the most influential men of the Church in the United States - and, as of last Saturday, an ex-priest found guilty of sexual sins with both minors and adults. (...)
Asia
La Chiesa in Asia sceglie le energie rinnovabili, in sintonia con la Laudato si'
Fides
La Chiesa cattolica in Asia, in sintonia con la Laudato si', compie una scelta di campo in favore delle energie rinnovabili come contributo ad affrontare la complessa questione dei cambiamenti climatici nel mondo. E' quanto emerge dal recente incontro promossa dalla Federazione dell Conferenze Episcopali dell'Asia, tenutosi nei giorni scorsi a Cox's Bazar, in Bangladesh. (...)
Argentina
As pope’s abuse summit rolls on, two cases make waves in Argentina
Crux
(Inés San Martín) As a Vatican summit on the protection of children from clerical sexual abuse rolls on, in Pope Francis’s native Argentina two cases of priestly sexual misconduct close to him continue to develop. In one of those cases, a criminal court has ruled that the DNA profile of Father Julio Cesar Grassi, (...)
Vaticano
Incontro "La Protezione dei Minori nella Chiesa". Relazioni (23 febbraio)
Sala stampa della Santa Sede
Relazione di Suor Veronica Openibo, SHCJ
Italiano
English
Français
Español 
***
Relazione del Card. Reinhard Marx
Embargo fino al momento in cui è pronunciata
Italiano
English
Français
Español 
***
Testimonianza del 22 febbraio (preghiera serale)
Italiano
English
Français
Español
Libano
Un niet au mariage civil de la part du Patriarche Maronite 
Libanews
Après la plus haute autorité sunnite, c’est au tour du Patriarcat Maronite de déclarer son opposition au Mariage Civil. À l’issue d’une réunion avec le Président de la République, le Patriarche Maronite, Boutros Béchara Raï s’est exprimé depuis le Palais Présidentiel de Baabda pour la première fois à ce sujet depuis que la nouvelle ministre de l’Intérieur, (...) 
Cina
Transfers of priests show corruption in China Church
La Croix International
(Father John Lo ) The Church in China has taken much flak of late for being riddled with problems as more clerics fall prey to greed. These range from prelates selling church property without proper authorization and embezzling vast sums of money to having affairs with women and church officials working too closely with the state. (...)
Aci prensa
La Subsecretaria del Dicasterio Laicos, Familia y Vida, Linda Ghisoni, sugirió este 22 de febrero la puesta en marcha de consejos y comisiones que sostengan a los obispos y superiores religiosos para verificar la protección de menores. Ghisoni dijo esto durante su intervención en el encuentro convocado por el Papa Francisco para abordar los abusos sexuales al interior de la Iglesia. Indicó que dicha propuesta no debería interferir en las decisiones que caen bajo la directa responsabilidad jurisdiccional del obispo o del superior (...)
elperiodico
(Guillem) Los activistas desplazados a Roma para seguir a pie de calle la cumbre contra la pederastia del Vaticano protestaron ayer frente a la sede de la Confederación Benedictina para visualizar la falta de control del Papa sobre órdenes y congregaciones cristianas como los Maristas, los Jesuitas o los monjes de Montserrat. La asociación Ending Clergy Abuse ve una grave incongruencia que el encuentro contra los abusos sexuales se centre en obispos y sacerdotes y, en cambio, el Vaticano respete la autonomía de órdenes y congregaciones cuando eclosionan casos gravísimos de pederastia en su seno. (...)
Vaticano
Bishops must be held to account for sex abuse, summit told
The Tablet
(Christopher Lamb) Bishops attending the Vatican’s abuse summit were today presented with a step-by-step plan for holding them accountable for sexual misconduct or cover-up claims. During a hard-hitting speech in the Paul VI synod hall on Friday 22 February, the Archbishop of Chicago, Cardinal Blase Cupich, told 190 church leaders and religious superiors to adopt a “culture of accountability” that includes “proper structures to radically alter our approach to child safeguarding”.
(...)
Italia
Frédéric Martel, il giornalista che pretende una Chiesa "gay friendly"
Famiglia Cristiana
(Lucetta Scaraffia) Nel libro "Sodoma" l'autore, omosessuale militante, utilizza i presunti abusi di potere nelle comunità ecclesiali di tutto il mondo per sostenere la sua tesi precostituita. Lo dichiaro subito: in questa recensione a Sodoma di Frédéric Martel non intendo rispondere alla domanda che a tutti sembra cruciale, se cioè le accuse dell’ autore siano vere o calunniose. Non lo so, non lo posso sapere e neppure mi sento di arrischiare supposizioni: la realtà può essere molto diversa dalle nostre aspettative, così come la calunnia può ordire trame attendibili. Affronto questo libro da storica quale sono, mestiere che in questo caso mi torna particolarmente utile. (...)
(fr) Sodoma, une enquête militante mais utile (Antoine-Marie Izoard - famillechretienne.fr)
La Razón
Las epístolas de la polémica entre Carmen Calvo y el secretario de Estado de El Vaticano, el cardenal Parolin. La autorización el prior es «necesaria». La vicepresidenta Calvo reconoce que sin el permiso del prior Cantera, responsable de un «lugar de culto» como es la Basílica, no se puede proceder a la exhumación. Los «privilegios» de la familia - Moncloa argumenta que la decisión del prior «privilegia la voluntad de la familia» sobre la decisión del Gobierno olvidando que es la Justicia (concretamente el Supremo) quien tiene la última palabra sobre la polémica. (...)
CNA
(Courtney Grogan) American women from the Catholic Worker Movement are in Rome this week to pray for the Vatican’s sexual abuse summit in emulation of Dorothy Day’s Roman pilgrimage to fast and pray for peace. “We've all been very deeply grieved by the sex abuse crisis, and the crisis it has created for the entire Church,” Catholic Worker Movement leader Johanna Berrigan told CNA Feb. 21. “It just dawned on us that this would be an important time to be in Rome, to bear witness to the suffering Church that we care deeply about and (...)
Vaticano
At abuse summit, Cardinal Cupich describes a framework for bishops’ accountability
America
(Gerard O'Connell) The key question of how the church can hold bishops accountable for misconduct or the mishandling of cases of abuse was at the center of discussion in at the Vatican summit on the protection of minors on Feb. 22. The Indian cardinal Oswald Gracias and the U.S. cardinal Blase Cupich addressed (...) 
elespanol.com
"No se trata de dar más funciones a la mujer en la Iglesia. Sí, esto es bueno, pero no resuelve el problema", ha dicho Francisco en la cumbre antipederastia. El Papa considera que "todo feminismo acaba siendo un machismo con falda". Así lo ha manifestado al elogiar la ponencia que ha pronunciado la profesora italiana de Derecho Canónico, Linda Ghisoni, durante la cumbre antipederastia que reúne en el Vaticano a 190 jerarcas eclesiásticos para poner fin a la lacra de los abusos sexuales. "Invitar a hablar a una mujer no es entrar (...)
Europa Press
El Papa Francisco recibió a una delegación de víctimas de abusos sexuales cometidos por miembros de la Iglesia en Polonia; además durante el encuentro le presentó un informe sobre los casos ocurridos en el país europeo. El encuentro se realizó el miércoles 21 de febrero luego de la Audiencia General.Durante el encuentro el Pontífice besó las manos de uno de los participantes. “Para las víctimas de Polonia fue un momento fuerte ver este gesto”, dijo (...)
Regno Unito
Church of England’s synod takes on Brexit divisions as zero hour approaches
RNS
The Church of England’s most senior leaders are expected to rebuke Britain’s political leaders over their handling of Brexit at the church’s General Synod this week. In a special motion at synod, just weeks before the Brexit deadline, the archbishops of Canterbury and York will urge politicians to do more to heal divisions in society. (...)
cbsnews
Pope Francis is hosting a landmark summit on clergy sex abuse and much of the focus is on protecting minors. But new protections could help other victims too, including nuns. Back when she was sister Doris Wagner, raped by a priest in her convent, the then 24-year-old nun from a poor German family felt silenced by the system. "The experience of sexual abuse does not fit in what they tell you the 'life of a nun' should be like and any sister who will come to the point to understand that she has a right to speak out at it will be blamed and shamed and silenced by her own superiors and fellow sisters," Wagner said. (...)
Infobae
Así lo sostuvo el arzobispo de Bogotá, Rubén Salazar, en reunión organizada por el Papa Francisco para tratar los últimos escándalos de pedofilia. Durante un encuentro en el Vaticano, el cardenal y arzobispo de Bogotá, Rubén Salazar, reconoció que la Iglesia en Colombia ha encubierto casos de pederastia para proteger la imagen de la institución y preservar los derechos de los sacerdotes acusados. Incluso, mencionó que se compró con dinero el silencio de las víctimas. "Ha sido y debe ser siempre una preocupación el salvaguardar (...)
Vatican News
Suite à l’intervention de Linda Ghisoni, en ce deuxième jour de la Rencontre sur la protection des mineurs, le Pape a pris spontanément la parole pour remarquer l’importance de la prise de parole des femmes dans les assemblées ecclésiales.La prise de parole du Pape François n’était pas inscrite au programme, mais le Souverain Pontife a tenu à reprendre le micro après le discours de la sous-secrétaire du Dicastère pour les Laïcs, la Famille et la Vie. Cette première intervention féminine devant une assemblée constituée essentiellement (...)
Vaticano
In Vaticano sono arrivate 2.200 nuove accuse di pedofilia da quando c'è papa Francesco
L'Espresso
(Emiliano Fittipaldi) Mentre il clero fa mea culpa sugli orchi, ecco i dati ufficiali della Congregazione per Dottrina della Fede: solo nel 2017 si contano ben 410 denunce "verosimili". Dal 2013 a oggi in media è stato segnalato, ogni giorno, un nuovo prete pedofilo. Il pontefice ha spretato, nel 2016, sedici sacerdoti (...)
The New York Times
The American cardinal entrusted by Pope Francis with organizing his global conference on clerical sexual abuse presented Roman Catholic leaders with a set of new proposals on Friday, including changes to the process for investigating bishops accused of misconduct or negligence. On the second day of a historic summit meeting in Rome, the cardinal, Blase Cupich, the archbishop of Chicago, proposed that top Catholic clerics in each country, assisted by lay people, should be given the power to investigate accusations of misconduct at the top of their local church hierarchies, instead of waiting for Rome to “come up with all the answers.” (...)
Nicaragua
Embajador del papa en Nicaragua: “Hay que darle confianza al diálogo, porque no hay otra alternativa”
La Prensa
"Hay que darle confianza al diálogo porque no hay otra alternativa; es la única vía que tenemos, alternativas no hay. Hay que darle tiempo al tiempo, porque caminando vamos a comprender la voluntad de ambas partes", aseguró el Embajador del Papa Francisco (...)
Malawi
ECM Commissions Challenged to Work Together for Credible Tripartite General Elections
Amecea
The Secretary General of the Episcopal Conference of Malawi (ECM), Rev. Fr. Henry Saindi, has called for collaboration among the Commissions for Justice and Peace (CCJP), Pastoral Commission and the Social Communications Commission - so that they help the nation in delivering free, fair and credible elections in May 2019. (...)
Regno Unito
Regno Unito, piccole parrocchie anglicane non saranno più obbligate a messa ogni domenica
Agenzia Nova
La crisi delle vocazioni e la "scristianizzazione" dell'Europa non riguarda soltanto la Chiesa cattolica, ma anche le altre denominazioni cristiane e la Chiesa d'Inghilterra non fa eccezione. La Chiesa anglicana ha, infatti, deciso che i suoi ministri del culto non saranno più obbligati a tenere la messa tutte le domeniche in chiese svuotate di fedeli. Lo riferisce oggi la stampa britannica riportando la decisione assunta ieri, 21 febbraio, dal sinodo della Chiesa anglicana. Una legge del 1603, aggiornata poi nel 1964, stabilisce che ogni parrocchia si obbligata a celebrare almeno una messa ogni domenica. Tuttavia, a causa crisi delle vocazioni soprattutto nelle zone rurali del Regno Unito, alcuni sacerdoti anglicani sono diventati "responsabili" persino di 20 chiese assieme. A ciò si aggiunge il fatto che, a causa del crollo della frequentazione dei fedeli, le funzioni domenicali sono spesso deserte. Per questo motivo, il sinodo anglicano ha deciso di emendare il diritto canonico. È, infatti, il 71 per cento delle 12.500 parrocchie anglicane del Regno Unito a condividere il sacerdote.
The New York Times
(Elizabeth Dias) The unprecedented meeting in Rome on clerical sex abuse in the Roman Catholic Church has drawn participants from around the world. But there is one country with a particularly large stake in what happens at the Vatican this week. The clergy sex abuse crisis has engulfed the American Catholic Church for months, as leaders contend with growing state and federal investigations, and ordinary Catholics grow weary of waiting for the Vatican to finally resolve the crisis. The yearning for a response from Pope Francis yielded on Friday a first step to holding bishops accountable for abuse in their dioceses. And it was an American — Cardinal Blase Cupich, the archbishop of Chicago  (...)
The Washington Post
(Chico Harlan and Stefano Pitrelli) In the thick packet of materials the Vatican released leading up to its high-profile sex abuse summit, one kind of information was missing: statistics about abuse cases. The Vatican does not publicize the new cases that it handles, though some experts say it might have among the most comprehensive abuse-related data sets in the world. But on Friday, an Italian journalist said he was tipped off by a Vatican source that some statistics were hiding in plain sight — buried in a section of the Holy See’s website. The collection of pages shows hundreds of abuse cases annually being handed by bishops to the Vatican’s disciplinary body, the Congregation for the Doctrine of the Faith, or CDF. (...)
Bolivia
Víctimas de abuso sexual por clérigos en Bolivia tienen en común pobreza, necesidad y condición indígena
EFE - El Comercio
La pobreza, necesidad y la condición indígena son elementos comunes de víctimas de los casos más representativos de abuso sexual de sacerdotes católicos en Bolivia, que concluyeron con la fuga, el suicidio y la reclusión de los agresores. Tapacarí y San Benito, en el departamento de Cochabamaba, e Icla, en Chuquisaca, son poblados rurales de los valles bolivianos de habla quechua y con amplia población indígena. (...)
(a cura Redazione "Il sismografo")
SABATO 23 FEBBRAIO 
TRANSPARENCY
9.00   
Preghiera iniziale
9.15   
1a RELAZIONE a cura della Sup. Gen. Sr. Veronica Openibo, SHCJ: Essere disponibili: inviati nel mondo
9.45   
Domande
10.00   
2a RELAZIONE a cura del Sig. Card. Reinhard Marx: Una comunità di credenti trasparente
10.30   
Domande
10.45   
Pausa caffè
11.05   
Lavoro di gruppo
(a cura Redazione "Il sismografo")
(1) Attività del Santo Padre/Santa Sede
Rinunce e nomine - Avviso di Conferenza Stampa
Incontro su “La Protezione dei Minori nella Chiesa”
Intervento in Aula del Santo Padre Francesco dopo aver ascoltato la Relazione della Dott.ssa Ghisoni, Sotto-Segretario del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita
- Questo pomeriggio, nel corso della Sessione pomeridiana dell’Incontro su “La Protezione dei Minori nella Chiesa”, il Santo Padre Francesco è intervenuto in Aula dopo aver ascoltato la Relazione della Dott.ssa Linda Ghisoni, Sotto-Segretario per la Sezione per i fedeli laici del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita e una sua risposta ad una delle domande pervenute dall’Assemblea.  Pubblichiamo di seguito le parole pronunciate a braccio dal Papa:
Parole del Santo Padre
Ascoltando la dottoressa Ghisoni ho sentito la Chiesa parlare di se stessa. Cioè tutti noi abbiamo parlato sulla Chiesa. In tutti gli interventi. Ma questa volta era la Chiesa stessa che parlava. Non è solo una questione di stile: il genio femminile che si rispecchia nella Chiesa che è donna.
Invitare a parlare una donna non è entrare nella modalità di un femminismo ecclesiastico, perché alla fine ogni femminismo finisce con l'essere un machismo con la gonna. No. Invitare a parlare una donna sulle ferite della Chiesa è invitare la Chiesa a parlare su se stessa, sulle ferite che ha. E questo credo che sia il passo che noi dobbiamo fare con molta forza: la donna è l'immagine della Chiesa che è donna, è sposa, è madre. Uno stile. Senza questo stile parleremmo del popolo di Dio ma come organizzazione, forse sindacale, ma non come famiglia partorita dalla madre Chiesa.
SABATO 23 FEBBRAIO 2019

venerdì 22 febbraio 2019

Italia
On line il sito del Servizio per la tutela dei minori
L'Osservatore Romano
È da oggi on line il sito del Servizio nazionale per la tutela dei minori predisposto dalla Conferenza episcopale italiana (Cei). Significativamente, viene evidenziato dalla stessa Cei, lo strumento è stato reso disponibile dalla segreteria generale dell’episcopato proprio mentre in Vaticano sono in corso i lavori dell’incontro sulla protezione dei minori nella Chiesa.
Boston Globe
(Nicole Winfield) Two U.S. cardinals attending the Vatican’s sex abuse prevention summit said Friday that the downfall of their former colleague, Theodore McCarrick, was sad for the Catholic church but they hoped a new spirit of accountability would prevent future cover-ups of bishop misconduct. Cardinals Sean O'Malley of Boston and Blase Cupich of Chicago addressed the McCarrick scandal at a press conference on the second day of Pope Francis’ summit, which was dedicated Friday to holding the Catholic hierarchy accountable for preventing sexual abuse. Francis defrocked McCarrick, 88, last week after a Vatican (...)
Spagna
El Vaticano trasladó al Gobierno en su carta que la exhumación de Franco está sometida al Derecho y la Justicia española
EuropaPress
El secretario de Estado del Vaticano, Pietro Parolin, trasladó a la vicepresidenta del Gobierno, Carmen Calvo, en su carta del pasado 14 de febrero que la exhumación de los restos del dictador Francisco Franco del Valle de los Caídos es "competencia del Estado español y está sometido al Derecho y a la Justicia española". (...) 
Vaticano
El Papa: “Todo feminismo acaba siendo un machismo con falda”
El País
(Daniel Verdú) "No se trata de dar más funciones a la mujer en la Iglesia, se trata de integrar a la mujer como figura de la Iglesia en nuestro pensamiento", ha dicho Francisco en la segunda jornada de la cumbre contra la pederastia -- Accountability, algo así como rendición de cuentas en español, no tiene una traducción directa en el mundo latino. Más allá de una cuestión lingüística, los expertos en corrupción y abusos sostienen (...)
Francia
Mgr Ventura: quelles suites pour le nonce apostolique, accusé d'agressions sexuelles?
La Vie
(Sophie Lebrun) C'était en janvier dernier, lors des vœux aux autorités d’Anne Hidalgo à la mairie de Paris. Celui qui est «l’ambassadeur» du Vatican à Paris – et qui joue par ailleurs un rôle clé dans la nomination des évêques – aurait mis la main au postérieur, à plusieurs reprises, d’un fonctionnaire chargé de l’accueillir. Saisi, le procureur a ouvert une enquête préliminaire (...)
Aciprensa
El Arzobispo de Chicago (Estados Unidos), Cardenal Blase Cupich, destacó que “el llamado de la Iglesia a acompañar a las víctimas exige una mentalidad que rechaza categóricamente los encubrimientos por razones legales o por miedo al escándalo”. Así lo dijo este 22 de febrero durante el encuentro del Papa con los líderes de la Iglesia por el tema de la protección de menores. “El consejo de distanciarnos de los sobrevivientes de abusos por razones legales o por miedo al escándalo, bloquea el verdadero acompañamiento de quienes han sido victimizados”, denunció el Cardenal Cupich quien es uno de los miembros del comité organizador de este importante encuentro que se lleva a cabo en el Vaticano. (...)
Francia
Martel's Vatican closet book exposes his motives and mistakes, not truth
NC Reporter
(Michael Sean Winters) I cannot really offer a review of Frédéric Martel's In the Closet of the Vatican: Power, Homosexuality, Hypocrisy. A reviewer has an obligation to read every word of a book he is to review, and I could not bring myself to read page after page of such sweeping claims, such salacious gossip, such trafficking in stereotypes. (...) 
alfa&omega
Los obispos cubanos se han abonado a una línea pragmática y constructiva ante la reforma constitucional que se vota este domingo en Cuba. Monseñor Emilio Aranguren, presidente del episcopado, explica que frente a quienes desearían «una postura más tajante», han optado por «lo gradual». Monseñor Emilio Aranguren, obispo de Holguín y presidente de la Conferencia de Obispos Católicos de Cuba, no hace pronósticos para el referéndum del próximo domingo sobre la reforma constitucional en la isla, más allá de reconocer que «hay quienes dicen que el resultado final ya está predeterminado». (...)
Vaticano
Indian cardinal insists clerical abuse not just a ‘Western’ problem
Crux
(Elise Harris) Starting day two of Pope Francis’ high-stakes summit on clerical sex abuse with a bold and challenging tone, Cardinal Oswald Gracias of Mumbai, India, said it’s not just a Western problem, but something the entire global Church must own up to and commit to fighting. Gracias, a member of Pope Francis’ council of cardinal advisers and part of the organizing committee for the summit, said clerical sexual abuse “is not a limited phenomenon.” “The entire Church must take an honest look (and) act decisively (...)
Vaticano
Pedofilia, la vittima Saunders: anche questo summit “solo parole”
Askanews
“Solo parole”, ora servono i fatti. Il Papa sapeva del cardinale McCarrick, tutti sapevano, ma solamente pochi giorni fa è arrivata la decisione della dimissione allo stato laicale. Peter Saunders, attivista inglese nella lotta contro la pedofilia, vittima di abusi da parte di un sacerdote cattolico, tra i fondatori dell’Associazione Ending Clergy Abuse, passa da una intervista all’altra, a Roma, per denunciare lo stato di insoddisfazione delle vittime di preti pedofili, a margine del summit indetto dal Papa in Vaticano sul tema della tutela dei minori alla presenza di 190 persone. (...)
Vatican Insider
(Salvatore Cernuzio) Bergoglio interviene a sorpresa dopo la relazione di Linda Ghisoni: «Dare più funzioni alla donna nella Chiesa è buono, ma così non si risolve il problema». Non era previsto, ma sentire una donna parlare davanti a 190 vescovi, cardinali, patriarchi e religiosi del tema degli abusi e della responsabilità dei laici nel contrastare questo male nella Chiesa, ha smosso l’animo di Papa Francesco. Il quale - a sorpresa - ha voluto prendere la parola dopo la relazione di Linda Ghisoni, sottosegretaria del Dicastero laici (...)
Ucraina
Effetto autocefalia: quasi 300 parrocchie ucraine passano da Mosca a Kiev
AsiaNews
(Vladimir Rozanskij) Contro ogni timore, il passaggio sta avvenendo in modo non violento. L’esodo viene deciso dall’assemblea parrocchiale. Ma vi sono tentativi di influenza da parte dello Stato. La questione dei monasteri e dei luoghi di pellegrinaggio, punto di riferimento per ortodossi e cattolici. Finora su 10 diocesi, sono passate a Kiev solo due: Vinnitsa e Odessa. (...)
Vatican Insider
(Salvatore Cernuzio) Secondo giorno di lavori sul tema dell’«accountability». In arrivo un dossier sulle indagini della Santa Sede su McCarrick. Il cardinale O’Malley: «Va rivisto il segreto pontificio». Padre Lombardi: «“Tolleranza zero” concetto limitativo». Una revisione del segreto pontificio, un chiarimento sui vescovi negligenti, un nuovo dossier su McCarrick con i risultati delle indagini condotte dalla Santa Sede. Importanti novità quelle che si prospettano per i prossimi mesi nel cosiddetto «follow up» del summit sugli abusi in Vaticano, giunto oggi al suo secondo giorno di lavori dedicato al tema della «accountability». (...)
- Linda Ghisoni: laici corresponsabili nella risposta agli abusi (I. Scaramuzzi - Vatican Insider)
Corriere della Sera
(Massimo Franco) Lo spartiacque della Chiesa in nome della trasparenza e la strategia incompiuta verso il prossimo Conclave. «Il primo obiettivo di questa riunione è spezzare l’assedio permanente che subiamo sulla pedofilia. Siamo una Chiesa in uscita, non rinchiusa nel fortino nel quale vorrebbero costringerci i nemici». Il messaggio è insieme bellicoso e orgoglioso. Conferma quanto, nella cerchia stretta di papa Francesco, la riunione dei presidenti delle conferenze episcopali mondiali cominciata ieri, giovedì 21 febbraio, a Roma sia uno spartiacque: almeno nelle intenzioni del Pontefice argentino. (...)
Regno Unito
Churches no longer required to hold services every Sunday
The Independent
Rural churches are no longer obliged to hold Sunday services after the Church of England (CofE) voted to change canon law. Previously, all parish churches had to host a weekly service on the Sabbath, under strictures dating to 1603 that were written into modern canon law in the 1960s. (...)
Vaticano
Venerdì 22 febbraio: la giornata del Papa
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Incontro su “La Protezione dei Minori nella Chiesa”
Intervento in Aula del Santo Padre Francesco dopo aver ascoltato la Relazione della Dott.ssa Ghisoni, Sotto-Segretario del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita
- Questo pomeriggio, nel corso della Sessione pomeridiana dell’Incontro su “La Protezione dei Minori nella Chiesa”, il Santo Padre Francesco è intervenuto in Aula dopo aver ascoltato la Relazione della Dott.ssa Linda Ghisoni, Sotto-Segretario per la Sezione per i fedeli laici del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita e una sua risposta ad una delle domande pervenute dall’Assemblea.  Pubblichiamo di seguito le parole pronunciate a braccio dal Papa:
Parole del Santo Padre
Ascoltando la dottoressa Ghisoni ho sentito la Chiesa parlare di se stessa. Cioè tutti noi abbiamo parlato sulla Chiesa. In tutti gli interventi. Ma questa volta era la Chiesa stessa che parlava. Non è solo una questione di stile: il genio femminile che si rispecchia nella Chiesa che è donna.
Eco di Bergamo
(Alberto Bobbio) L’incontro è del tutto inedito e segnerà un punto centrale nella storia della Chiesa. Il summit sugli abusi sessuali che si è aperto ieri in Vaticano con i più alti rappresentanti delle Chiese locali di tutto il mondo rappresenta una svolta anche nel disegno della riforma della Chiesa che Papa Francesco sta faticosamente portando avanti. Non si tratta solo di strutture, di tribunali, di norme, di linee-guida, di vademecum. E’ chiaro che tutto ciò ha un’importanza fondamentale per la tolleranza zero nei confronti di un crimine abominevole e ieri mattina il Papa lo ha ribadito introducendo i lavori. Ma c’è altro, molto altro. E cioè la trasformazione della Chiesa “verso una più profonda e generosa sequela di Gesù Cristo”.
Sala stampa della Santa Sede
Questo pomeriggio, nel corso della Sessione pomeridiana dell’Incontro su “La Protezione dei Minori nella Chiesa”, il Santo Padre Francesco è intervenuto in Aula dopo aver ascoltato la Relazione della Dott.ssa Linda Ghisoni, Sotto-Segretario per la Sezione per i fedeli laici del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita e una sua risposta ad una delle domande pervenute dall’Assemblea.  Pubblichiamo di seguito le parole pronunciate a braccio dal Papa:
Parole del Santo Padre
Ascoltando la dottoressa Ghisoni ho sentito la Chiesa parlare di se stessa. Cioè tutti noi abbiamo parlato sulla Chiesa. In tutti gli interventi. Ma questa volta era la Chiesa stessa che parlava. Non è solo una questione di stile: il genio femminile che si rispecchia nella Chiesa che è donna.