mercoledì 25 novembre 2020

Canada
Montreal archdiocese to release report on response to pedophile priest

(The Canadian Press)
A review of the Catholic archdiocese of Montreal's handling of complaints against a pedophile priest is to be released today. The archdiocese enlisted former Quebec Superior Court justice Pepita Capriolo to examine the church's response to complaints against former priest Brian Boucher. Archbishop Christian Lepine is expected to speak about the report, tabled in September, at a news conference today. Lepine requested the review himself, saying he wanted to establish who knew what in relation to Boucher's crimes. Boucher was sentenced in March 2019 to eight years in prison for abusing two boys after being found guilty in one case and pleading guilty in the other. (...)

Cina
Chinese Threat Actor 'Mustang Panda' Updates Tools in Attacks on Vatican

(Ionut Arghire, Security Week)
A Chinese threat actor tracked as Mustang Panda was observed using an updated arsenal of tools in recent attacks, Proofpoint’s security researchers revealed on Monday. Also referred to as TA416 and RedDelta, the threat group is known for the targeting of entities connected to the diplomatic relations between the Vatican and the Chinese Communist Party, along with entities in Myanmar, and the new campaign appears to be a continuation of that activity. Some of the observed toolset updates, Proofpoint says, include the use of a new Golang variant of the PlugX malware loader, in addition to the constant use of PlugX. While attribution remains fairly simple, automatic detection is more difficult. (...)

Vaticano
Papa convida a preparar Natal com esperança, em «tempos difíceis»

(ecclesia)
O Papa convidou hoje os católicos de todo o mundo a preparar o Natal com esperança, em “tempos difíceis”, numa referência à crise provocada pela pandemia. “A Igreja vai entrar este domingo no tempo do Advento. Acompanhados pela Mãe de Jesus no caminho para o Natal, nestes tempos difíceis para muitos, saibamos reencontrar a grande esperança e alegria que nos são oferecidas na vinda do Filho de Deus”, disse, durante a audiência geral que decorreu na biblioteca do Palácio Apostólico, com transmissão online. Nas saudações aos ouvintes, em várias línguas, Francisco destacou o início do novo ano litúrgico no calendário católico, com as quatro semanas do Advento, “que ajuda a preparar o Natal”. (...)

Guatemala
"I debiti di oggi sono la fame di domani": dopo le proteste i Vescovi invitano al dialogo

(Agenzia Fides)
L’invito ai cittadini guatemaltechi a mantenere la calma e a promuovere il dialogo, dopo le manifestazioni popolari che da sabato 21 novembre protestano contro il governo, è venuto ieri da Mons. Gonzalo de Villa y Vásquez, Arcivescovo di Santiago del Guatemala e Primate del paese. I manifestanti, che sabato hanno perfino dato alle fiamme parte dei locali del Congresso, hanno provocato scontri con la polizia che sono proseguiti lunedì 23, nonostante l'annuncio del Congresso, fatto la mattina presto dello stesso giorno, che si sarebbe rivisto il bilancio generale per il 2021. Il suo presidente, Allan Rodríguez, lo ha annunciato in un messaggio preregistrato, insieme ad altri 16 deputati di vari blocchi affiliati al partito al governo. Nell'annuncio, tuttavia, non ha spiegato quali modifiche saranno apportate.(...)

Spagna
World’s oldest bishop dies in Spain at age 104

(Hannah Brockhaus, CNA)
Bishop Damián Iguacén Borau died Tuesday at his residence in Huesca in northeastern Spain. He was 104 years old. After the death in June of 104-year-old Chilean Bishop Bernardino Piñera from pneumonia due to COVID-19, Iguacén was the oldest living Catholic bishop in the world. Iguacén’s last public appearance was in February for his 104th birthday. According to reports, his health had been in sharp decline since then. (...)

Filippine
Philippine Catholic parish launches ‘edible Christmas tree’ contest

(Mark Saludes - LiCAS)
The winners will receive a cash prize amounting to US$2,000 for the first prize and US$1,000 for the second place. A Catholic parish in the Philippine capital has launched a competition for the “best village” that can produce an “edible Christmas tree.” The contest, which was announced last week, will open on November 26 and is open to the 188 villages of the city of Caloocan in the outskirts of the capital Manila. Father Eduardo Vasquez, parish priest of the Shrine of Our Lady of Grace in the Diocese of Kalookan, said participating villages will have one month to make a Christmas tree out of vegetables. “They have to use at least three kinds of vegetables (...)

Messico
Cardenal Aguiar: “Celebremos a la Virgen de Guadalupe desde casa y pidámosle el milagro de las vacunas”

(Miroslava López - Vida Nueva)
Al participar este 24 de noviembre en una rueda de prensa conjunta con autoridades del Gobierno de la Ciudad de México, el cardenal Carlos Aguiar Retes reiteró que la Insigne y Nacional Basílica de Guadalupe estará cerrada del 10 al 13 de diciembre para evitar el aumento de contagios de Covid-19. Cada año, entre el 9 y el 12 de diciembre, visitan la Basílica de Guadalupe un promedio de siete millones de personas, lo que ha puesto en alerta a las autoridades eclesiales y civiles, por las consecuencias que podría traer una concentración de esta naturaleza, en medio de la crisis sanitaria que se vive en el país por la pandemia. Ante esta situación, el cardenal mexicano se preguntó: “¿Qué me diría la Virgen de Guadalupe si, como custodio de su Imagen, como sucesor de fray Juan de Zumárraga, no tomara en cuenta la vida (...)

Argentina
Aborto: con una carta, el papa Francisco intervino en el debate: "No es un asunto primariamente religioso sino de ética humana"

(La Nacion) El papa Francisco afirmó sobre el aborto que "no es un asunto primariamente religioso", sino "de ética humana, anterior a cualquier confesión religiosa", en una carta que respondió a mujeres de las villas Rodrigo Bueno, 31 y de José León Suárez, que le habían pedido que interceda en contra del proyecto de interrupción del embarazo que se debatirá en el Congreso. "Muchas gracias por su correo y por la carta de las señoras", expresó el Papa en una carta manuscrita que hizo llegar a través de la diputada nacional Victoria Morales Gorleri (Pro), con la que el sumo pontífice cumplió el pedido de las mujeres para interceder en el debate. (...)

Libano
Il Patriarca Rai in Vaticano dopo l'incontro con il Presidente Aoun

(R.C., a cura "Il sismografo")
La stampa libanese riporta oggi la notizia che il cardinale maronita Bechara Boutros Rai lascerà Beirut verso la fine della settimana per recarsi in Vaticano ed incontrare Papa Francesco. Prima della sua partenza per Roma, il patriarca libanese questo pomeriggio si recherà in visita al Palazzo presidenziale per consultarsi con il Presidente della Repubblica, il generale Michel Aoun, e parlare sulla situazione libanese e sul progetto di neutralità del Libano proposto qualche mese fa dal cardinale. La stampa libanese conferma che il Patriarca Rai sarà di rientro a Beirut subito dopo l'incontro con Papa Francesco.

India
Indian state outlaws religious conversion by marriage

(Ap - Sheikh Saaliq)
India’s ruling Hindu nationalist party has approved legislation in the country’s most populous state that lays out a prison term of up to 10 years for anyone found guilty of using marriage to force someone to change religion. The decree for the state of Uttar Pradesh was passed Tuesday and follows a campaign by Prime Minister Narendra Modi’s Hindu-nationalist Bharatiya Janata Party against interfaith marriages. The party describes such marriages as “love jihad,” an unproven conspiracy theory used by its leaders and Hindu hard-line groups to accuse Muslim men of converting Hindu women by marriage. Under the decree — which will become a law after its approval by the state’s governor, a formality — a couple belonging (...)

Israele
Facciamo come Hallel

(Tonio Dell'Olio - mosaicodipace)
Nella giornata di riflessione sulla violenza sulle donne mi piace accendere una luce sulla "nonviolenza delle donne". Ci sono gesti di coraggio e prese di posizione determinate, che solo le donne riescono a compiere. Nei giorni scorsi è stata scarcerata dopo 56 giorni di detenzione in un programma di rieducazione Hallel Rabin, una ragazza di 19 anni che per motivi di coscienza si è rifiutata al servizio militare in Israele. Col suo gesto chiede che il suo Paese metta fine alle violenze quotidiane perpetrate ai danni delle popolazioni palestinesi e riconosca il diritto al servizio alternativo a quello militare per le obiettrici e gli obiettori di coscienza. Nella lettera di motivazioni inviata a suo tempo alle autorità israeliane scrive tra l'altro: "L'uccisione, la violenza (...)

Cina
China mulls new rules on foreigners' to 'prohibit religious extremism'

(James Griffiths - CNN)
Foreign religious groups and worshipers could be the latest targets of a growing crackdown on organized religion in China under President Xi Jinping. Draft rules published this week by the Ministry of Justice call for new restrictions on how foreign worshipers operate in order to prevent the spreading of "religious extremism," or use of religion "to undermine China's national or ethnic unity." The rules, currently open to public feedback but unlikely to change significantly from their current form, are just the latest move to control religious practice under Xi, who has repeatedly called for the "sinicization" of religion. Xi has overseen a major clampdown on Uyghurs and other Muslim minority groups in the (...)

Etiopia
Conflitto nel Tigray. Il vescovo di Emdibir: con la guerra siamo tutti sconfitti

(Antonella Palermo, Vatican News) Il dramma umanitario che si sta consumando nella regione etiopica, dove da tre settimane è in corso un conflitto tra le forze Tplf e l'esercito nazionale, ha mobilitato il Consiglio di Sicurezza dell'Onu. "Speravamo in una condizione di maggiore democrazia nel Paese, invece non è così", lamenta monsignor Ghebreghiorghis. Il suo grido per la pace -- Si è riunito oggi, in modalità virtuale, il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite sul conflitto nella regione del Tigray, in Etiopia. E’ il primo confronto sui combattimenti che da tre settimane stanno provocando migliaia di sfollati, oggi se ne contano quarantamila, in fuga verso il Sudan (...)

Nigeria
Gunmen abduct Catholic priest in Abuja

(Daily Post)
Reverend father, Matthew Dajo of the St Anthony Catholic Church in Yangoji village, Kwali Area Council in Abuja has been kidnapped by unknown gunmen. The FCT police spokesperson, Miriam Yusuf who confirmed the incident said the priest was abducted on Sunday, November 22 around 9:47pm after the gunmen stormed his residence with sophisticated weapons, NAN reports. (...)

(fr) Nigeria : Chasse à l' homme pour retrouver un prêtre catholique enlevé à Abuja (Koaci)

Venezuela
Baltazar Porras instó a las autoridades detener la trata de personas en Venezuela

(El Nacional)
El cardenal Baltazar Porras, administrador de la Arquidiócesis de Caracas, instó a las autoridades venezolanas a detener la trata de venezolanos hacia islas del Caribe. Indicó que hay personas que se aprovechan de las necesidades de los venezolanos para negociar con ellos y venderlos como mercancía a diversos países en los que los involucran en prostitución y drogas. “Desde aquí tenemos que hacer algo porque este es un problema bastante complejo y no podemos hacernos de la vista gorda. Estos jóvenes son engañados y seducidos por una riqueza supuestamente fácil y no es así. Los atraen con anuncios falsos en (...)

Vaticano
Bollettino della Sala stampa della Santa Sede: Rinunce e Nomine

-Rinuncia e nomina del Vescovo di Rustenburg (Sud Africa)
-Nomina del Vescovo di Witbank (Sud Africa)
-Erezione dell’Eparchia di Olsztyn-Gdańsk (Polonia) di rito bizantino-ucraino, rendendola suffraganea dell’Arcieparchia di Przemyśl-Warszawa, nomina del Primo Vescovo e modifica del nome dell’Eparchia di Wrocław-Gdańsk

Vaticano
Tweet del Papa: Giornata contro la violenza sulle donne

"Troppo spesso le donne sono offese, maltrattate, violentate, indotte a prostituirsi... Se vogliamo un mondo migliore, che sia casa di pace e non cortile di guerra, dobbiamo tutti fare molto di più per la dignità di ogni donna."
***

Iraq
Irak. La communauté yézidie se divise sur le choix de son guide spirituel

(Sylvain Mercadier, Ouest France)
Rififi chez les Yézidis ! La petite communauté kurdophone d’Irak, adepte d’une religion préislamique, est sortie très éprouvée des trois ans de " califat " du groupe État islamique (EI) sur le nord de l’Irak. Entre 2014 et 2017, l’EI a massacré des milliers d’" adorateurs du diable " et réduit en esclavage autant de femmes et d’enfants. Voilà maintenant que les quelque 500 000 Yézidis d’Irak, dont beaucoup restent traumatisés ou coincés dans des camps de réfugiés, doivent compter avec des luttes de pouvoir.Tout est parti des décès des (...)

Francia
L’évêque de Troyes, Monseigneur Stenger victime d’un AVC

(L'Est éclair) L’évêque de Troyes, Monseigneur Marc Stenger, a été victime d’un AVC dans la nuit de lundi à mardi. Il est actuellement hospitalisé au centre hospitalier de Troyes dans un état préoccupant, souffrant notamment d’une paralysie partielle. Mais selon les premières informations, son pronostic vital ne serait pas engagé. Âgé de 74 ans, il a été nommé évêque du diocèse de Troyes en septembre 1999, succédant ainsi à Monseigneur Gérard Daucourt. Le père Stenger est par ailleurs membre de la Commission pour la mission universelle de l’Église et co-président de Pax Christi International. Il est aussi président du Comité épiscopal France Amérique latine.

Italia
Il “nuovo” Padre Nostro di Pasolini e Fallaci. E dei superbi di Dante

(Simone M. Varisco - caffestoria)
Meglio sgombrare subito il campo dai fraintendimenti: ben difficilmente potrebbero finire in un messale. Eppure anche Pier Paolo Pasolini e Oriana Fallaci avevano una “loro” versione della più profonda fra le preghiere cristiane, il Padre Nostro. Così come Dante Alighieri, che la fa recitare ai superbi del suo Purgatorio.
Questione di un “anche” e di un “abbandonare”. Se si esaurissero qui, sarebbero ben poca cosa le modifiche introdotte nella nuova traduzione della terza edizione del Messale romano, in vigore dal 29 novembre (anche nell’Arcidiocesi di Milano: in sintonia con le diocesi lombarde di rito romano, in attesa della nuova edizione del Messale ambrosiano, mons. Mario Delpini ha approvato il Rito della Messa per le Comunità di rito ambrosiano). La verità, invece, è che ogni variazione nel Padre Nostro tocca corde intime, in quella che è da sempre la più profonda delle preghiere cristiane, (...)

Francia
Confinement : Reprise des offices dans les lieux de culte samedi «dans la limite de 30 personnes»

(AFP - 20 minutes) Les fidèles le réclamaient depuis plusieurs jours. Lundi soir, on apprenait qu’un accord avait été trouvé sur un protocole sanitaire permettant la tenue de cérémonies religieuses en public. Eh bien, c’est désormais officiel : les offices dans les lieux de culte seront à nouveau permis à partir de samedi. A condition de respecter «la stricte limite de trente personnes», a annoncé mardi Emmanuel Macron lors d’une allocution télévisée. (...)

Germania
German government commissioner for child sex abuse blasts Cardinal Woelki for “massive mistake” of not publishing cover-up report

(Cameron Doody, Novena)
The German government’s commissioner for child sex abuse has blasted Cardinal Rainer Maria Woelki for his “massive mistake” of not publishing a legal report into Church cover-ups of priestly pedophilia. -- Key points – “If you promise transparency and then fail to keep your promise, there is the suspicion of another cover-up” – Survivor calls on archbishop to resign – Former Cologne personnel manager forced to resign from role with lay committee – Aachen bishop shows cardinal up by publishing own diocesan report (...)

Stati Uniti
Washington's Archbishop Gregory expects 'respectful' dialogue with President Biden

(Joshua J. McElwee, NC Reporter) Washington, D.C., Archbishop Wilton Gregory expects being able to dialogue with U.S. President-elect Joe Biden, only the second Catholic to be elected to the nation's highest office, "in an honest and respectful way." In an NCR interview ahead of the Vatican's Nov. 28 event at which Pope Francis will make Gregory one of 13 new cardinals of the Catholic Church, the archbishop said he imagines being able to work with Biden on issues of mutual interest but also to raise matters of concern from the church's perspective. (...)

Italia
La scomparsa di monsignor Marco Ferrari

(Chiesa di Milano) Vescovo ausiliare emerito e già Vicario episcopale della Diocesi, avrebbe compiuto tra pochi giorni 88 anni. I funerali giovedì 26 novembre alle 11 in Duomo, presieduti dall'Arcivescovo (diretta tv e web, omelia in differita radio). Pubblichiamo il messaggio di monsignor Delpini -- Lunedì 23 novembre è scomparso monsignor Marco Virgilio Ferrari, Vescovo ausiliare ambrosiano emerito, già Vicario episcopale della Diocesi. Avrebbe compiuto tra pochi giorni 88 anni, essendo nato a Bergamo il 27 novembre 1932. (...)

Stati Uniti
I dubbi dei vescovi americani: Biden può fare la Comunione?

(Massimo Franco, Corriere della Sera)
Pesano le posizioni del presidente eletto sull’aborto. La conferenza episcopale ha creato un gruppo di lavoro per dirimere la questione. Ma il Vaticano frena -- L’obiezione è spuntata pochi giorni dopo la telefonata di congratulazioni di Francesco a Joe Biden. Una serie di vescovi e associazioni antiabortiste statunitensi si sono chiesti se il secondo presidente cattolico dopo John Kennedy potesse fare la Comunione, viste le sue posizioni sull’interruzione della gravidanza. E la domanda è approdata ai vertici della conferenza episcopale, costringendo il presidente José Gomez, arcivescovo di Los Angeles, a creare un gruppo di lavoro per risolvere la questione. Sarà presieduto dall’arcivescovo di Detroit, Allen Vigneron, esponente di primo piano del cattolicesimo conservatore. (...)

Vaticano
Saluto del Papa ai fedeli e pellegrini in lingua italiana al termine dell'Udienza generale di oggi (teletrasmessa)

(a cura Redazione "Il sismografo") Rivolgo  un  cordiale  saluto  ai  fedeli  di  lingua  italiana.    La  festa  di  Cristo  Re,  che  abbiamo  celebrato domenica, a conclusione dell’anno liturgico, vi renda consapevoli che Cristo ci ha liberati dal  potere  delle  tenebre,  per  inserirci  nel  suo  Regno,  e  fare  di  noi  testimoni  credibili  della  Verità  salvifica. Il  mio  pensiero  va  infine,  come  di  consueto,  agli  anziani,  ai  giovani,  ai  malati  e  agli  sposi  novelli.  Il  Cristo,  che  regna  dalla  Croce,  conforti  tutti  voi  nei  momenti  di  prova  e  di  sofferenza,  aprendo i cuori di ciascuno alla speranza.

Mozambico
Southern Africa Bishops Plan Solidarity Visit to Mozambique's Pemba Diocese amid Crisis

(Magdalene Kahiu, ACI Africa)
Members of the three-nation conference in Southern Africa have planned to reach out to the Bishop of Mozambique’s Pemba Diocese in a solidarity visit amid insurgency in Cabo Delgado Province. “The Southern African Catholic Bishops' Conference (SACBC) decided on a solidarity visit to the Bishop of Pemba from December 2 to December 4,” says Bishop José Luis Ponce de León of Swaziland’s Manzini in a Tuesday, November 24 statement. (...)

Vaticano
Catechesi del Santo Padre. Sintesi in quattro lingue. "Dio dona amore e chiede amore"

[Text: Français, English, Español, Português]
Francese - ore: 09:38
Speaker :
Frères et sœurs, la prière a été à la base du dynamisme missionnaire de la première communauté de Jérusalem qui est le point de référence de toute autre expérience chrétienne. La prière est, dans l’Esprit Saint, le lieu du dialogue avec le Père par la médiation du Christ. Les membres de la première communauté chrétienne – mais cela vaut pour aujourd’hui – perçoivent que l’histoire de la rencontre avec Jésus ne finit pas au moment de l’Ascension mais se poursuit dans leur vie et dans la vie de l’Eglise. L’Esprit Saint rappelle le Christ à son Eglise en prière, non pas comme un simple souvenir, mais en le rendant présent et agissant, la poussant à annoncer et à servir. Par la prière, le chrétien est immergé dans le mystère de Dieu qui aime tous les hommes et veut que l’Evangile soit annoncé à chacun, et c’est le feu de l’Esprit qui donne force au témoignage et à la mission. Par la prière, le chrétien vit, selon la parole de saint Paul, dans la foi au Fils de Dieu qui l’a aimé et qui s’est livré pour lui.
Santo Padre :
Saluto cordialmente i fedeli di lingua francese. Domenica prossima la Chiesa entrerà nel tempo di Avvento. Accompagnati dalla Madre di Gesù nel cammino verso il Natale, in questi tempi difficili per molti, sforziamoci di riscoprire la grande speranza e la gioia che ci dona la venuta del Figlio di Dio nel mondo. Il Signore vi benedica!

Vaticano
Udienza generale di Papa Francesco - 25 novembre: "È Dio che fa la Chiesa, non il clamore delle opere. È la parola di Gesù che riempie di senso i nostri sforzi. È nell’umiltà che si costruisce il futuro del mondo"

(vatican.va)

Cari fratelli e sorelle, buongiorno! 
I primi passi della Chiesa nel mondo sono stati scanditi dalla preghiera. Gli scritti apostolici e la grande narrazione degli Atti degli Apostoli ci restituiscono l’immagine di una Chiesa in cammino, una Chiesa operosa, che però trova nelle riunioni di preghiera la base e l’impulso per l’azione missionaria. L’immagine della primitiva Comunità di Gerusalemme è punto di riferimento per ogni altra esperienza cristiana. Scrive Luca nel Libro degli Atti: «Erano perseveranti nell’insegnamento degli apostoli e nella comunione, nello spezzare il pane e nelle preghiere» (2,42). La comunità persevera nella preghiera.
Troviamo qui quattro caratteristiche essenziali della vita ecclesiale: l’ascolto dell’insegnamento degli apostoli, primo; secondo, la custodia della comunione reciproca; terzo, la frazione del pane e, quarto, la preghiera. Esse ci ricordano che l’esistenza della Chiesa ha senso se resta saldamente unita a Cristo, cioè nella comunità, nella sua Parola, nell’Eucaristia e nella preghiera. È il modo di unirci, noi, a Cristo. La predicazione e la catechesi testimoniano le parole e i gesti del Maestro; la ricerca costante della comunione fraterna preserva da egoismi e particolarismi; la frazione del pane realizza il sacramento della presenza di Gesù in mezzo a noi: Lui non sarà mai assente, nell’Eucaristia è proprio Lui. Lui vive e cammina con noi. E infine la preghiera, che è lo spazio del dialogo con il Padre, mediante Cristo nello Spirito Santo. (...)

Francia
L'ex-prêtre Preynat, condamné pour agressions pédophiles, renonce à faire appel

(AFP - TV5Monde) L'ancien prêtre Bernard Preynat, condamné en mars de cinq ans d'emprisonnement ferme pour d'innombrables agressions sexuelles commises entre 1971 et 1991 dans le diocèse de Lyon, a finalement renoncé à faire appel, a-t-on appris auprès de son avocat. Cinq ans après les premières plaintes déposées par d'anciens scouts abusés à l'époque par l’aumônier de Sainte-Foy-lès-Lyon (Rhône), cette annonce vient clore un long combat judiciaire qui a mis sur la sellette l'Église de France et son plus haut dignitaire, le cardinal Philippe Barbarin, pointés du doigt pour leur silence. (...)

Cina
Pope Calls Uighurs ‘Persecuted,’ Prompting Pushback From China

(Gaia Pianigiani, The New York Times) In a new book, Pope Francis mentioned the crackdown on the Muslim minority group for the first time. Beijing rejected his characterization as “groundless.” -- A comment from Pope Francis in an upcoming book — in which he called ethnic Uighurs in western China a “persecuted” people for the first time — has set the Chinese government on the defense. The reference to abuses against Uighurs, which Beijing has long denied despite mounting evidence of a brutal crackdown, could tarnish the recent warming of relations between the Vatican and China. (...)

Messico
Coronavirus Covid-19: Messico, le porte della basilica di Guadalupe resteranno chiuse in occasione della festa del 12 dicembre

(SIR)
La decisione era già ampiamente annunciata, ma ora è ufficiale: la basilica di Guadalupe, a Città del Messico, il santuario più visitato del mondo, non aprirà le sue porte in occasione della festa di Nostra Signora di Guadalupe, patrona dell’America Latina, il prossimo 12 dicembre. “Le condizioni igieniche che il Paese sta vivendo a causa del Covid-19 non ci permettono in questa occasione di celebrare la Vergine di Guadalupe in pellegrinaggio al suo santuario; il bene di tutto il popolo messicano ci spinge a prendere misure di contenimento per prevenire la diffusione del virus, con le gravi conseguenze che ciò porterebbe. (...)

Italia
Il maggiordomo del Papa (e dei misteri). Quell'uomo fragile travolto da Vatileaks

(Lucetta Scaraffia - Nazione-Carlino-Giorno - Moked rassegna)
Aveva una vera e propria devozione per Benedetto XVI che amava 'Paoletto' come un figlio. Un lungo male e poi la fine, al Pronto soccorso del Policlinico Gemelli dove è arrivato in condizioni compromesse. E' scomparso ieri mattina a Roma Paolo Gabrtiele, 54 anni, che è stato a lungo il maggiordomo di Papa Benedetto XVI. Poi, del 24 maggio 2012, giorno del suo clamoroso arresto per il ritrovamento di copie riservate della Santa Sede (...)

Cina
Papa Francesco e gli uiguri, crisi scampata (per ora). Parla Sisci

(Francesco Bechis, Formiche)
Le parole di papa Francesco sugli uiguri perseguitati in Xinjiang non apriranno una crisi con il governo cinese, spiega il sinologo Francesco Sisci. Ma il tema della libertà religiosa è molto sentito dai cattolici americani e continuerà ad essere una priorità con Joe Biden alla Casa Bianca -- Più che un’esondazione, un piccolo, effimero aumento di corrente, rimasto dentro agli argini. Le parole di papa Francesco sugli Uiguri, i musulmani detenuti nella regione cinese dello Xinjiang ed elencati fra i “popoli perseguitati” nel suo ultimo libro, “Ritorniamo a sognare. La strada verso un futuro migliore” (Piemme) non daranno vita a una crisi diplomatica fra Cina e Santa Sede. Ne è convinto Francesco Sisci, sinologo e docente all’Università del Popolo di Pechino. L’accordo sulla nomina dei vescovi appena prorogato, spiega a Formiche.net, andrà avanti. (...)

Lo strappo di Papa Francesco con la Cina: "Gli uiguri sono perseguitati" (Filippo Santelli, La Repubblica)

Australia
Vescovi in plenaria: in primo piano la lotta agli abusi

(Lisa Zengarini - Vatican News)
Fino al 27 novembre on-line i presuli affronteranno la governance e il coordinamento nel contrasto a questa piaga nella Chiesa cattolica. Dopo quella dello scorso maggio, anche la sessione autunnale della Conferenza episcopale Australiana (Acbc) si terrà in modalità virtuale. L’assemblea era prevista inizialmente a Melbourne, ma la seconda ondata del Covid-19 nella città ha reso impossibile la presenza fisica dei vescovi che si riuniranno a partire da oggi fino al 27 novembre on-line. In primo piano durante i lavori l’aggiornamento delle strutture e delle pratiche messe in piedi dalla Conferenza episcopale nella lotta contro la pedofilia e in particolare l'istituzione di un nuovo ufficio centrale per coordinare la gestione dei casi di abuso sessuale nella Chiesa. (...)

Australia
Covid-19: Novo livro apresenta propostas do Papa para o pós-pandemia

(ecclesia)
O Papa defende no novo livro intitulado ‘Vamos sonhar juntos’, escrito com o jornalista Austen Ivereigh, seu biógrafo, que a pandemia representa a “hora da verdade” para que a humanidade promova mudanças de fundo contra a injustiça e a desigualdade. “A crise da Covid-19 parece única porque atinge a maior parte da humanidade. Mas é especial apenas pela sua visibilidade: existem mil outras crises igualmente terríveis, mas dado que para alguns de nós parecem distantes, comportamo-nos como se não tivéssemos nada a ver com isso”, refere Francisco, numa das passagens da obra, (...)

Italia
Violenza sulle donne, 9 ragazze su 10 non si sentono al sicuro: lavoro e web i luoghi delle molestie

(Il Messaggero) La violenza di genere è reale, si consuma ai danni delle ragazze e delle donne in molti modi e forme, subdole o palesi, attraverso gesti, parole o comportamenti discriminatori, ed è un ostacolo concreto allo sviluppo delle ragazze come persone, come attori della società, come risorse per l'economia. Questa è la visione dei più giovani, nati tra il 1997 e il 2007, che emerge dall'ultimo questionario dell'Osservatorio indifesa di Terre des Hommes e ScuolaZoo sulla percezione della disparità fra generi e violenza, discriminazioni e stereotipi di genere, bullismo, cyberbullismo e sexting fra la GenZ italiana. I risultati dell'indagine giungono in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne (25 novembre), ricorrenza che assume (...)
MERCOLEDI 25 NOVEMBRE 2020

martedì 24 novembre 2020

Europa
Senior Orthodox Church leaders downplayed COVID-19. Their deaths are causing alarm

(AP - Los Angeles Times) A COVID-19 outbreak among senior Orthodox Church leaders in the Balkans is fueling worry among health experts and even devout believers who embraced the clerics’ message that their faith would protect them from the coronavirus. The Serbian Orthodox Church’s two most senior figures, including Patriarch Irinej, died within a month after testing positive for COVID-19. Another senior cleric, Bishop David, who took part in the prayers at Irinej’s funeral Sunday, at which most coronavirus precautions were ignored, has now tested positive as well, Serbian state TV said Monday. (...)

Vaticano
Pope Francis in new book criticizes anti-lockdown protesters

(Zack Budryk - The Hill)
Pope Francis criticizes the protests against coronavirus-related lockdown measures in a forthcoming book, while defending anti-racism protests and criticizing their toppling of statues. In the 150-page book, “Let Us Dream,” ghostwritten by his English-language biographer Austen Ivereigh, the pontiff says those who protested pandemic measures reacted “as if measures that governments must impose for the good of their people constitute some kind of political assault on autonomy or personal freedom,” according to The Associated Press. “You’ll never find such people protesting the death of George Floyd, or joining a demonstration because there are shantytowns where children lack water or education,” Francis added. “They turned into a cultural battle what was in truth an effort to ensure the protection of life.” (...)

Spagna
Muere a los 104 años el aragonés Damián Iguacen, el obispo más longevo del mundo

(María José Villanueva, heraldo.es) El obispo emérito Damián Iguacen, que dirigió las diócesis de Barbastro, Teruel y Tenerife y se había convertido el pasado mes de junio en el prelado católico más longevo del mundo, ha fallecido este martes a los 104 años en la residencia de Huesca donde vivía atendido por religiosas. Nacido en la localidad zaragozana de Fuencalderas, ha sido una figura histórica de la iglesia de Aragón, donde ocupó importantes cargos en las tres provincias. (...)

Bielorussia
Belarus-Vatican cooperation discussed

(BelTA) Belarusian Deputy Minister of Foreign Affairs Sergei Aleinik met with Apostolic Nuncio in Belarus Ante Jozic on 24 November, the press service of the Belarusian Ministry of Foreign Affairs told BelTA. Sergei Aleinik and Ante Jozic discussed topical items on the bilateral agenda. The sides confirmed mutual interest in stepping up Belarus-Vatican cooperation.

(es) El vicecanciller y el nuncio apostólico deliberaron la colaboración

Portogallo
Conferência Episcopal divulga mensagem de preparação para o Natal, pedindo atenção aos pobres

(ecclesia)
A Conferência Episcopal Portuguesa (CEP) divulgou hoje uma mensagem para o Advento, tempo de preparação para o Natal que se inicia no domingo, pedindo atenção aos pobres e sublinhando o impacto da pandemia. “É terrível termos de assumir que, se não cuidamos bem dos pobres e necessitados, também não cuidamos bem de Deus! Mas é agora o tempo favorável”, refere o texto, enviado à Agência ECCLESIA. A proposta de meditação dos bispos católicos tem como título “Deus vem e enche o nosso tempo de ‘Bom-Dia’!” e é uma iniciativa da Assembleia Plenária, que se reuniu em Fátima de 11 a 13 de novembro. “O Deus que vem não vem mudar as situações. Vem mudar os corações. E são os nossos corações mudados que podem mudar as situações”, pode ler-se. (...)

Argentina
La Iglesia recibirá al Gobierno en medio de la tensión por la ley del aborto

(Nuevo Día) El Gobierno y la Iglesia tendrán su primera reunión en medio de la tensión por el envío del proyecto de legalización del aborto al Congreso por parte del presidente Alberto Fernández. La intención del oficialismo es mostrar que el diálogo no está roto pese a las diferencias. La Iglesia Católica convocó para mañana a las 10 a un encuentro ecuménico e interreligioso en la Catedral metropolitana para conmemorar el Dia de las Religiones que impone Naciones Unidas y el secretario de Culto, Guillermo Oliveri, ya confirmó su asistencia. (...)

Italia
Scandal-plagued Catholic hospital’s story reads like a guide to Vatican turmoil

(Claire Giangravé, RNS)
On Nov. 12, Pope Francis named an interim board president at the Immaculate Dermatological Institute, or IDI, a chronically financially troubled Catholic hospital a few miles from the Vatican gates. The decision may seem an unremarkable one, and indeed it largely escaped notice outside Rome. But to Vatican insiders, and to IDI’s employees, the new appointment is the latest turn in a story of mismanagement and corruption that typifies the financial scandals currently swirling around the church. Coincidentally or not, it also features some of the major players in other recent outrages, from Australian Cardinal George Pell to ex-U.S. Cardinal Theodore McCarrick. (...)

Vaticano
Sala stampa della Santa Sede: Ordinazione episcopale a Qingdao (Cina)

(Sala stampa della Santa Sede) Rispondendo alle domande dei giornalisti, il Direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni, ha affermato quanto segue:
“Circa la notizia della recente ordinazione episcopale a Qingdao (provincia di Shandong, R.P.C.), posso confermare che il Rev. Tommaso CHEN Tianhao è il terzo Vescovo nominato e ordinato nel quadro normativo dell’Accordo Provvisorio tra la Santa Sede e la Repubblica Popolare Cinese sulla nomina dei Vescovi.
Posso aggiungere anche che certamente in futuro si prevedono altre consacrazioni episcopali perché diversi processi per le nuove nomine episcopali sono in corso.”

Italia
Milano: violenze gravi sulle donne, per lo più straniere ... Effetto collaterale dell'isolamento sociale. In 10 anni la Caritas Ambrosiana ha accolte 183 vittime

(Caritas Ambrosiana)
«Sono sempre più fragili le donne che chiedono aiuto al nostro servizio anti-violenza. Anche nei mesi passati, dove l’emergenza Covid ha costretto le persone a convivenze forzate, esasperando situazioni familiari già compromesse, a colpire non è stato tanto l’aumento di domande, ma piuttosto la grande problematicità delle situazioni. È come se il lockdown avesse ancora di più stretto l’isolamento di queste donne che si fanno avanti solo quando la situazione è ormai ben oltre i limiti di quello che sarebbe accettabile. Tra gli effetti collaterali di questa emergenza sanitaria, c’è anche la deprivazione di relazioni sociali che nessuna piattaforma tecnologica riesce a sostituire.

India
Card. Alencherry ordina inchiesta su nozze tra un musulmano e una cattolica

(Nirmala Carvalho, AsiaNews) Il sacerdote della chiesa ove è stato celebrato il matrimonio sostiene che tutto è avvenuto regolarmente. La questione del “love jihad”. -– Polemiche seguite a un matrimonio tra un musulmano e una donna cattolica hanno spinto la Chiesa Syro Malabarese a emanare una serie di linee guida che istruiscono i vescovi a garantire che i sacerdoti che celebrano i matrimoni interreligiosi aderiscano strettamente alle leggi canoniche. Il Times of India ha riferito che le polemiche sono sorte dopo un matrimonio interreligioso celebrato a Ernakulam, solennizzato da un vescovo. (...)

Stati Uniti
U.S. Christians urged ‘be vigilant’ as church closures hit Algeria

(RNS) Shuttered churches in Algeria ‘sound alarm for America,’ ministry leader cautions in wake of mass closures. As America’s churches face tough new COVID-19 restrictions on worship and gatherings, churches in one North African country have been totally closed down amid fears they might never be allowed to re-open. “What is happening to churches in Algeria is alarming and should alert us in America to be vigilant about our own religious freedoms that are even now on shaky ground,” said Rex Rogers, whose SAT-7 organization broadcasts the gospel across North Africa and the Middle East. Authorities in Algeria — a nation that is less than one percent Christian — launched a wave of church closures late last year, culminating in a blanket ban on churches opening when the pandemic hit. (...

Libano
Consiglio delle Chiese in Medio Oriente: la comunità internazionale protegga le chiese e “l’anima” armena del Nagorno Karabakh

(Agenzia Fides)
L’accordo che il 10 novembre ha posto fine al sanguinoso conflitto armato in Nagorno Karabakh «non assicura alla regione una pace chiara, sostenibile e durevole», e la comunità internazionale deve vigilare anche sul destino di chiese e monasteri che rappresentano «l’anima e le pietre» di quella regione, storica area di insediamento di cristiani armeni, oggi inclusa nei confini dell’Azerbaigian. L’allarme sul destino della popolazione e delle chiese della regione è stato lanciato ieri dal Consiglio delle Chiese del Medio Oriente (MECC), in un messaggio intitolato “Giustizia per l’Artsakh”, che riprende il nome armeno con cui si indica la regione dell’alto Karabakh. (...)

Vaticano
Martedì 24 novembre: la giornata del Papa

Udienza
Sala stampa vaticana
Promulgazione di Decreti della Congregazione delle Cause dei Santi
Sala stampa vaticana
Tweet
- "Prendiamoci cura della fragilità di ogni uomo, di ogni donna, di ogni bambino e di ogni anziano, con quell’atteggiamento solidale e attento, l’atteggiamento di prossimità del buon samaritano. #FratelliTutti"

Russia
Il Nunzio Giovanni d'Aniello presenta le sue Credenziali al Presidente Putin che parla dell'attuale rapporto con il Vaticano

(R.C., a cura "Il sismografo") Oggi a Mosca, il nuovo rappresentante della Santa Sede presso la Federazione russa, il Nunzio Apostolico Giovanni d'Aniello, ha presentato le sue Lettere credenziali al Presidente russo Vladimir Putin. Insieme a Mons. d'aniello erano presenti gli ambasciatori di altri 19 stati. La cerimonia ha avuto luogo nel Salone di Sant'Alessandro del Gran palazzo del Cremlino e i rappresentanti delle missioni diplomatiche non hanno potuto avvicinarsi a Vladimir Putin per consegnargli, come da tradizione, le Lettere credenziali, e l'intera cerimonia si è svolta a grande distanza dal capo dello Stato russo.

Camerun
L’évêque de Doumé (Est) interdit le vaccin contre le cancer du col de l’utérus

(Béatrice Kaze, Cameroon-Info.net) Monseigneur Jan Ozga affirme avoir pris acte du caractère «extrêmement délicat» de la campagne initiée par le gouvernement. -- La campagne de vaccination contre le cancer du col de l’utérus chez les jeunes filles âgées de 9 à 13 ans, initiée par le gouvernement, n’a décidément pas la cote auprès de l’église catholique au Cameroun. L’évêque de Doumé, une commune située dans la région de l’Est, vient d’interdire l’administration de ce vaccin dans son diocèse. (...)

Nicaragua
Gli aiuti della comunità cattolica alle vittime degli uragani raccolti “in segreto, senza propaganda”

(Agenzia Fides) Le comunità cattoliche del Nicaragua hanno raccolto domenica scorsa gli aiuti per le vittime degli uragani Iota ed Eta, che sono stati consegnati "in segreto" dai donatori, su indicazione del Cardinale Leopoldo Brenes, Arcivescovo di Managua, e “per prudenza”. Secondo la nota inviata a Fides da una fonte locale, i fedeli si sono recati nelle loro parrocchie, anche in mezzo alla pandemia di Covid-19, per dare il loro aiuto a chi aveva bisogno, dopo un appello al sostegno lanciato dal Cardinale Brenes. Nella sua omelia domenicale, trasmessa dai media cattolici dalla sua abitazione a Managua, ha chiesto ai fedeli "una generosità senza propaganda, umile e semplice, senza cercare alcun riconoscimento". (...)

Panamà
Arzobispo Ulloa rechaza el aborto, la corrupción y las uniones gay

(En segundos)
La iglesia católica mantiene su postura en defensa del matrimonio entre el hombre y la mujer -- El arzobispo de Panamá, José Domingo Ulloa, se refirió en la homilía de este domingo 22 de noviembre de 2020, al aborto, las uniones entre personas del mismo sexo y a la corrupción. “Si somos ciudadanos del Reino de Cristo, no podemos pretender seguir y compartir actitudes y comportamientos que violentan los valores evangélicos de nuestra fe, como son el aborto, las uniones de personas del mismo sexo, el robo, la deshonestidad y la corrupción”, manifestó Ulloa. (...)

Mondo
Chiese chiuse. Che cosa è cambiato nella guerra alla libertà religiosa

(Sandro Magister, Settimo Cielo)
Non passano inosservate, in Vaticano, le restrizioni imposte da vari governi alle celebrazioni delle messe nelle chiese, durante la pandemia di coronavirus. Se papa Francesco appare remissivo, non così la segreteria di Stato. Il 16 novembre l’arcivescovo Paul Richard Gallagher, segretario per i rapporti con gli Stati, ha preso la parola al “Ministerial to Advance Freedom of Religion or Belief”, che riunisce ogni anno i rappresentanti di numerosi governi di tutto il mondo, per denunciare allarmato che tali restrizioni “mettono in pericolo la libertà di religione”.​ (...)