martedì 26 gennaio 2021

Vaticano
Papa Francesco presente ai funerali del suo medico personale

(Sala stampa della Santa Sede)  Comunicazione ai giornalisti del Direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni: "Questo pomeriggio il Santo Padre si è recato nella Chiesa di Maria Regina della Famiglia nel Palazzo del Governatorato per i funerali del suo medico personale, il Prof. Fabrizio Soccorsi, celebrati da Sua Eminenza il Card. Pietro Parolin."

Vaticano
Martedì 26 gennaio: la giornata del Papa

*** Filippine. Pope Francis calls Philippine bishops to ‘evangelical charity’
Pope Francis has called on Philippine bishops to continue their efforts in giving concrete witness to “evangelical charity” amid the prevailing coronavirus pandemic. In his message for the bishops’ virtual plenary assembly, he expressed hope that their deliberations will lead to “more creative expressions” of pastoral charity. In doing so, he said it would enable the Church in the Philippines “to be recognized as ‘a home with open doors’, offering hope and strength to the suffering and to all who seek a more humane and dignified life”. (...)
(CBCPnews)
*** Papa Francesco presente ai funerali del suo medico personale
(Sala stampa della Santa Sede)
Tweet
- "La Parola di Dio è l’antidoto alla paura di restare soli di fronte alla vita. Parlandoci, il Signore ci ricorda che siamo nel suo cuore, preziosi ai suoi occhi, custoditi nelle palme delle sue mani."
- "Siamo tralci della stessa vite, siamo vasi comunicanti: il bene e il male che ciascuno compie si riversa sugli altri. Nella misura in cui rimaniamo in Dio ci avviciniamo agli altri e nella misura in cui ci avviciniamo agli altri rimaniamo in Dio. #UnitàdeiCristiani"

Benin
“Il dialogo unica via per assicurare un voto libero e trasparente” dicono i Vescovi

(Agenzia Fides)  "La Conferenza episcopale del Benin raccomanda vivamente che tutti i partiti politici e le istituzioni coinvolte nell'organizzazione dello scrutinio dialoghino con franchezza in vista di un'elezione presidenziale pacifica, veramente inclusiva, democratica e trasparente” auspicano i Vescovi del Benin nella dichiarazione emessa alla fine della loro seconda Assemblea plenaria ordinaria, tenutasi dal 19 al 22 gennaio. Rimane viva infatti la tensione in vista delle elezioni presidenziali dell'11 aprile. Un segnale colto dalla Conferenza Episcopale che si dice preoccupata “per le crescenti differenze tra gli attori politici sulla lista elettorale, il calendario elettorale e le sponsorizzazioni". (...)
(Rome Reports) 
El Papa invita a los medios de comunicación a encontrar a las personas dónde y como están. El Papa Francisco invita a los medios de comunicación a ir más allá de las pantallas y oficinas, a salir y ver la realidad por sí mismos. En su mensaje para la Jornada Mundial de las Comunicaciones Sociales, llama a “venir y ver” como el método más sencillo para conocer y comunicar la realidad de una situación. Una idea que ya ha compartido con los periodistas en el pasado. Francisco - 23 de septiembre, 2019 - “La comunicación necesita palabras de verdad en medio de tantas palabras vacías. En esto tienen una gran responsabilidad: vuestras palabras explican al mundo y lo modelan, vuestro trabajo puede generar espacios de libertad o de esclavitud, de responsabilidad o de dependencia del poder”.
Pope Francis invites communications media to encounter people where and as they are

Camerun
Le Cameroun s’apprête à accueillir le Secrétaire d’Etat au Vatican, le Cardinal Pietro Parolin est annoncé

(Le Journal du Cameroun)
Au menu du séjour du numéro 2 du Vatican dans notre pays, une rencontre avec les autorités catholiques de la province ecclésiastique de Bamenda. Si le contenu des échanges n’est pas connu l’on imagine que la crise meurtrière qui sévit au Nord-Ouest et au Sud-Ouest et sur laquelle le Vatican plaide pour un vrai dialogue, sera au menu. L’archidiocèse de Yaoundé annonce également une messe qu’il dira pour le Cameroun à la cathédrale notre dame des Victoires. La visite ira du 28 janvier au 02 février

Etiopia
Visita di solidarietà di una delegazione della Chiesa etiopica nel Tigrè

(Lisa Zengarini - Vatican News)  La delegazione ha distribuito aiuti alimentari agli sfollati interni delle aree urbane e rurali, constatando che la maggior parte delle attività non è ancora tornata alla normalità dopo l'esplosione del conflitto a novembre. A più di un mese dalla dichiarazione della fine della guerra nella regione etiopica del Tigrè da parte del Governo di Addis Abeba, resta drammatica la situazione umanitaria nel territorio riconquistato dall’esercito regolare etiopico dopo un mese di combattimenti con le forze del Fronte Popolare di Liberazione del Tigrè (Tplf). La delegazione  ei giorni scorsi – riporta il blog dell’Amecea, l’Associazione delle Conferenze episcopali dell’Africa orientale - una delegazione composta da rappresentanti della Conferenza episcopale etiopica (Cbce) e dei Catholic Relief Service (Crs) degli Stato Uniti ha compiuto una visita di solidarietà nell’eparchia (...)

Regno Unito
Lord Carey free to minister again as he condemns child sex abuse. Former Archbishop of Canterbury 'does not pose a safeguarding risk', church said

(Gabriella Swerling, The Telegraph)
The former Archbishop of Canterbury has had his ban on ministering overturned, amid calls by clergy for the Church to “concentrate their energies on those who are genuinely at fault”. In June last year it emerged that Lord Carey, 85, had his permission to officiate (PTO) as a priest revoked. A PTO is required for any Church of England priest to preach or minister. At the time, the Church of England said new evidence linking Lord Carey to a review into abuse committed by the late John Smyth QC, had emerged.(...)

Colombia
Comunicado del Episcopado sobre situación laboral del país

(CEC)
Frente a la crisis de desempleo que enfrentan hoy los colombianos por cuenta de la pandemia del Covid-19, la Conferencia Episcopal de Colombia, acogiéndose al magisterio de la Iglesia, presenta en un comunicado a la opinión pública algunas consideraciones a tener en cuenta: 1. El trabajo es un derecho fundamental y un bien para cada persona. 2. No se puede reducir la situación laboral a estrategias de producción o a cálculos materiales. 3. El trabajo tiene en sí mismo una naturaleza social: es clave esencial en la vida de las comunidades humanas para lograr el bien común y el desarrollo integral. (...)

Europa
CEC expresses concern over suggested legislation on translating sermons into Danish

(CEC)
In a letter to Danish Prime Minister Mette Frederiksen and Minister for Church Affairs Joy Mogensen, issued on 26 January 2021, the Conference of European Churches (CEC) has expressed deep concern regarding the new suggested initiative on compulsory translation of sermons from other languages into Danish. In the letter, CEC President Rev. Christian Krieger and CEC General Secretary Dr Jørgen Skov Sørensen have highlighted, how historically, CEC Member Churches have been creating positive impact by encouraging the use of mother tongue in religious contexts, assisting migrants to join and form communities that support and help them navigate societal contexts of which they are now part. (...)

Vaticano
In un documentario i 50 anni della Commissione Teologica internazionale

(Vaticano News) Realizzato da Vatican Media, il video descrive con ricchezza di documenti storia cammino e prospettive del lavoro svolto dai teologi cattolici all'interno dell'istituzione ecclesiale voluta nel 1969 da Paolo VI.

(R.P. Serge-Thomas Bonino, O.P. - Segretario Generale Emerito) Grazie alla collaborazione tra la Commissione Teologica Internazionale (CTI) e Vatican media, un documentario, intitolato La Commissione Teologica Internazionale nei suoi 50 anni di vita: storia, cammino, prospettive, è stato prodotto in occasione del 50º anniversario della CTI. Trasmesso in anteprima durante la celebrazione ufficiale del cinquantenario a Roma nel dicembre 2019, esso viene oggi messo a disposizione del pubblico, il quale sarà in grado così di conoscere meglio questa istituzione, frutto del Concilio Vaticano II. Illustrato da ricchi documenti d’archivio (fotografie, video, estratti di discorsi pontifici...) e corredato da un testo chiaro e sobrio, il documentario, di una decina di minuti, comprende tre parti principali. (...)

Stati Uniti
Lawsuit: Priest raped boy on day of his sister's wedding

(Ap)
  A Catholic priest raped a 9-year-old altar boy on the day of his sister's wedding that the the priest officiated, according to a new lawsuit against the Roman Catholic Diocese of Bridgeport. The lawsuit, filed in Superior Court in Bridgeport, charges that the diocese knew or should have known that the Rev. Kiernan Ahearn was unfit to be around children but continued to assign him duties that involved children. “Unfortunately, we continue to witness the carnage of the Catholic Church’s decades-long tolerance of pedophiles in its ranks," attorney Joel Faxon, who represents the plaintiff in the lawsuit, told the Connecticut Post. “This particular criminal, Ahearn, was circulated through the Bridgeport Diocese and others in New York — attacking children all along the way.” (...)
()

Iraq
Iraq, Sako: attendiamo il messaggio di speranza del Papa

(Giancarlo La Vella, Vatican News)
Il patriarca caldeo, il cardinale Louis Raphaël I Sako, a poche settimane dal viaggio di Papa Francesco in Iraq, affronta le varie e dolorose questioni che coinvolgono il Paese del Golfo. Da oltre quattro decenni l’Iraq non conosce la pace. Oggi il ritorno del terrorismo, le tensioni sociali e la pandemia acuiscono ancora di più la crisi di un Paese che chiede solidarietà, nella speranza di tornare alla normalità (...)

Vaticano
Media: «É dever dos comunicadores reconhecer o rosto da notícia» – D. João Lavrador

(ecclesia) 
Presidente da Comissão Episcopal da Cultura, dos Bens Culturais e das Comunicações Sociais apresentou mensagem do Papa, em sessão online. D. João Lavrador, responsável pela Comissão Episcopal que acompanha o setor dos media, em Portugal, desafiou hoje os profissionais da Comunicação Social a um trabalho centrado nas pessoas e na sua realidade. “É dever dos comunicadores reconhecer o rosto da notícia que é a pessoa concreta, muitas vezes aqueles que não têm voz na sociedade”, disse o bispo de Angra, numa sessão online para a apresentação da Mensagem do Papa para o Dia Mundial das Comunicações Sociais 2021. (...)

Spagna
El obispo de Mallorca se vacunó en un residencia para sacerdotes jubilados saltándose el protocolo

(Nekane D.Hermoso, La Vanguardia) El obispo de Mallorca, Sebastià Taltavull, también ha recibido la primera dosis de la vacuna contra el coronavirus a pesar de que no está en ninguno de los supuestos que incluye el protocolo de vacunación en España. La dosis le fue administrada el pasado 5 de enero, junto antes de la festividad de Reyes. Ese día se vacunó a un grupo de sacerdotes jubilados que conviven en la residencia Sant Pere i Sant Bernat, de Palma, donde también se vacunó él mismo. (...)

(en) Bishop of Mallorca Says Pope Francis Made Him Break Vaccine Protocol (EuroWeekly News)

Stati Uniti
Vatican clears retired US bishop of multiple abuse claims

(Nicole Winfield, AP)
The Vatican has cleared a retired U.S. bishop of multiple allegations he sexually abused minors and teenagers, rejecting lay experts’ determination that a half-dozen claims were credible and instead slapping him on the wrist for what it called “flagrant” imprudent behavior. The Vatican’s Congregation for the Doctrine of the Faith exonerated retired Cheyenne, Wyoming Bishop Joseph Hart of seven accusations abuse and determined that five others couldn’t be proven “with moral certitude.” Two other cases involving boys, who were 16 and 17, couldn’t be prosecuted given the Catholic Church didn’t consider them minors at the time of the alleged abuse, the diocese reported Monday. A 13th allegation wasn’t addressed in the decree. (...)

(es) Vaticano exime a exobispo de EU de denuncias de abuso sexual en su contra (AP - El Financiero)

Colombia
Il Vescovo di Buenaventura: “qui non c’è violenza, ma una vera e propria guerra”

(Agenzia Fides)
In Colombia purtroppo si vive ancora in un clima di violenza (vedi Fides 19/01/2021), e in particolare quella ad opera delle bande e dei gruppi armati continua a crescere ancora di più. Dopo la richiesta fatta dal Difensore del Popolo a Buenaventura, adesso è toccato a Mons. Rubén Darío Jaramillo, Vescovo della diocesi di Buenaventura chiedere l'intervento delle autorità perché, secondo le sue parole, "ciò che si vive nella zona non è solo violenza, ma è proprio una vera guerra". (...)

Italia
Così Andreotti provò a spiegare a Wojtyla la diversità dei comunisti italiani

(Giacomo Galeazzi - Vatican Insider) 
Nel centenario del Pci, intervista al professor Augusto D’Angelo, docente di Storia contemporanea e Storia del cristianesimo a La Sapienza di Roma e coordinatore dei servizi ai senza dimora di Sant’Egidio. Giulio Andreotti «pontiere» tra le due sponde del Tevere e della cortina di ferro. Nel saggio storico “Andreotti, la Chiesa e la solidarietà nazionale” (Studium), l’uomo politico considerato più legato alla Chiesa, e generalmente indicato come il campione dell’anticomunismo, si svela come difensore della formula di dialogo col Pci. Col coraggio di provare a spiegare a Karol Wojtyla (che non crede alla “diversità” del comunismo italiano) l’opportunità di non interrompere la collaborazione col partito di Berlinguer. Autore del libro è il professor Augusto D’Angelo, docente di Storia contemporanea e Storia del cristianesimo contemporaneo all’Università /...)

Iraq
Esecuzioni capitali di jihadisti dopo la strage di Baghdad rivendicata da Daesh

(Agenzia Fides)
La strage perpetrata giovedì scorso, 21 gennaio, a Baghdad (più di 30 morti, una novantina di feriti), rivendicata dai jihadisti dell’auto proclamato Stato Islamico (Daesh), ha suscitato ondate di rabbia tra la popolazione irachena, con montanti critiche di passività e “debolezza” rivolte alle autorità politiche nazionali, accusate anche di non aver colpito con maggior crudezza i prigionieri di Daesh detenuti nelle carceri irachene. (...)

Vaticano
Il cardinal Müller “scomunica” Biden: “Chi relativizza l’aborto è contro la fede cattolica”

(adnkronos - ilfaroonline.it)
L’ex prefetto dell’ex Sant’Uffizio torna a farsi sentire parlando del neo presidente Biden. “Coloro che relativizzano il chiaro impegno per la santità di ogni vita umana sulla base di preferenze politiche con giochi tattici e offuscamenti sofistici si oppongono apertamente alla fede cattolica“, dice il cardinale Gerhard Ludwig Müller in un’intervista a kath.net, rilanciata in Italia dal sito Stilum Curiae, sulle opinioni pro-aborto del nuovo presidente degli Stati Uniti Joe Biden, cattolico. Il prefetto emerito (...)

Vaticano
Ecumenismo: Papa convida a superar «feridas do passado»

(ecclesia)
Francisco escreveu homilia para celebração com representantes da Igrejas e comunidades cristãs de Roma. O Papa desafiou hoje as Igrejas e comunidades cristãs a superar as “feridas do passado”, numa homilia que foi lida na Basílica de São Paulo fora de muros, em Roma. “Peçamos ao Pai para cortar em nós os preconceitos contra os outros e os apegos mundanos que impedem a plena unidade com todos os seus filhos. Assim, purificados no amor, saberemos colocar em segundo plano os empecilhos terrenos e os obstáculos doutrora, que hoje nos desviam do Evangelho”, refere o texto, proferido pelo presidente do Conselho Pontifício para a promoção da Unidade dos Cristãos, (...)

Myanmar
Appello di Vescovi e leader religiosi asiatici per la pace: prepariamo il futuro dei giovani senza violenza

(Agenzia Fides) Creare le condizioni per la pace in Myanmar; eliminare ogni discriminazione etnica; demilitarizzare il Myanmar; cercare soluzioni politiche alle principali questioni; continuare a riformare la magistratura, l'istruzione, la previdenza sociale e i sistemi sanitari, decentrare il processo decisionale; preparare, in tal modo, le nuove generazioni a un futuro prospero e pacifico: sono le richieste inviate al nuovo governo, ai leader etnici, politici e militari, e a tutte le persone di buona volontà, in uno speciale appello diffuso il 25 gennaio, e inviato all'Agenzia Fides. (...)

Colombia
Colombia: vescovi, “disoccupazione calamità sociale, garantire reddito di base permanente ai più poveri e vulnerabili”

(SIR) “Fare passi in avanti per garantire in modo permanente un reddito di base per i settori più poveri e vulnerabili, come alcuni hanno promosso”. È la richiesta che viene dalla Conferenza episcopale colombiana (Cec), attraverso una nota diffusa ieri, dedicata alla delicata situazione lavorativa e occupazionale che si è venuta a creare nel Paese a causa delle restrizioni per la pandemia. (...)

Messico
"Ningún cambio significativo" en la salud de Norberto Rivera: Arquidiócesis

(proceso.com.mx)  Continúa grave aunque ha reportado mejorías durante la semana, de acuerdo con el más reciente reporte. El cardenal permanece todavía en terapia intensiva y –a decir de su exvocero, el sacerdote Hugo Valdemar— continúa sedado e intubado. La arquidiócesis primada de México informó este lunes que la salud del cardenal Norberto Rivera Carrera, quien está hospitalizado por covid-19, en este momento no ha tenido “ningún cambio significativo” con respecto al estado en que se encontraba ayer domingo, en el que se reportó con ciertas “mejorías”, aunque “continúa grave”. El vocero de la arquidiócesis, Javier Rodríguez, informó hoy a los reporteros que la salud de Rivera Carrera, arzobispo emérito de la arquidiócesis de México, se encuentra sin “ningún cambio significativo que reportar con relación al reporte que les dimos ayer”.


Portogallo
Ecumenismo: Responsável do Patriarcado de Lisboa questiona «tribalismo» na vivência cristã

(ecclesia) 
Padre Peter Stilwell sublinha importância de um testemunho conjunto das religiões, em favor da paz. O padre Peter Stilwell disse à Agência ECCLESIA que, no diálogo ecuménico, as questões doutrinais são “importantes, mas muitas vezes servem de desculpa para um tribalismo”. No final da Semana da Oração pela Unidade dos Cristãos (18 a 25 de janeiro), o diretor do Departamento das Relações ecuménicas e do Diálogo Inter-Religioso do Patriarcado de Lisboa assinalou que no passado este relacionamento era mais “duro”, pela falta de um reconhecimento recíproco como “irmãos”. A mais recente encíclica do Papa Francisco, ‘Fratelli Tutti’ apela a este diálogo entre crentes, mas reconhece “com tristeza, que no processo de globalização falta ainda a contribuição profética e espiritual da unidade de todos os cristãos”. (...)

Polonia
Chiesa greco-cattolica ucraina, in Polonia inaugurata la nuova eparchia di Olsztyn-Danzica

(Segretariato dell'Arcivescovo Maggiore di Kyiv-Halyč - sede romana)
Il 23 gennaio, Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk, Capo e Padre della Chiesa greco-cattolica ucraina,  ha presieduto la Divina Liturgia che stabiliva la nuova eparchia e ne consacrava il primo vescovo.
Nella giornata in cui si commemorano i 13 martiri di Pratulyn, uccisi dalle truppe zariste perché rifiutarono di convertirsi alla Chiesa ortodossa russa, la Chiesa greco- cattolica ucraina vede sorgere una nuova eparchia in Polonia, quella di Olsztyn-Danzica, che ha come vescovo Arkadiy Trokhanovskyy, nominato lo scorso 9 dicembre. E Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk non ha mancato di definire l’evento come “un momento storico davvero speciale”.

Nicaragua
Cardenal Leopoldo Brenes exhortó a políticos a dialogar por el bien común y unidad

(100% Noticias)
El Cardenal Leopoldo Brenes, Arzobispo de Managua, hizo un llamado a evitar las palabras que no abonen a la unidad en este año electoral en Nicaragua. "Siempre el diálogo es importante y muchas veces (por) las palabras feas o cosas por el estilo no se logra la unidad, y se tiene que trabajar siempre por el bien común. Son orientaciones y el mensaje que estamos (transmitiendo) nosotros (...)

Italia
Edwin e l’appello del Papa a tutti, cronisti e no. Nessuno più muoia «Là dove nessuno va»

(Angelo Scelzo - Avvenire)
Non era solo una lezione di buon giornalismo – quello di una volta, che faceva «consumare le suole delle scarpe», per poter raccontare la verità della vita che si fa storia – il messaggio che il Papa, appena 24 ore prima, aveva consegnato, come ogni anno nella festa di san Francesco di Sales, in particolare al mondo dell’informazione. All’Angelus, una delle più familiari, ma anche più solenni forme di comunicazione dei Papi, il tema – un versetto di Giovanni: «Vieni e vedi» – ha avuto un seguito: si è fatto lezione di vita.
Edwin, un senzatetto nigeriano di 46 anni, è morto di freddo a pochi metri da San Pietro. «Comunicare incontrando le persone dove e come sono», aggiungeva al versetto di Giovanni, il titolo del messaggio.

Italia
Shoah, nella parrocchia di Roma che salvò la vita a quindici bambine ebree

(Salvatore Cernuzio - Vatican Insider) 
Nell’ottobre del 1943 a Santa Maria ai Monti, le suore e il parroco nascosero in un cunicolo sotto il campanile un gruppo di giovani donne rifugiate nel vicino convento. Sulle mura, le loro scritte e i loro ricordi. «Aida Sermoneta. Albergo all’ombra di queste volte». La calligrafia è elegante, sbiadita dal tempo. I caratteri tremolanti per l’attrito del carboncino sulla parete ruvida o forse per la paura di quei momenti, quando dalla finestrella rettangolare, della grandezza di un mattone, si sentiva nitidamente lo strepito funesto dei soldati che marciavano sui sampietrini di via Baccina. Aida era poco più che una bambina in quel drammatico ottobre 1943, quando la furia nazista si abbatté su Roma, spezzando per sempre l’esistenza di oltre duemila ebrei. Forse già orfana, sicuramente abbandonata ad un destino che definire crudele sarebbe retorico. Come lei, altre quattordici bambine: (...)

Filippine
Pope Francis calls Philippine bishops to ‘evangelical charity’

(CBCPnews)
Pope Francis has called on Philippine bishops to continue their efforts in giving concrete witness to “evangelical charity” amid the prevailing coronavirus pandemic. In his message for the bishops’ virtual plenary assembly, he expressed hope that their deliberations will lead to “more creative expressions” of pastoral charity. In doing so, he said it would enable the Church in the Philippines “to be recognized as ‘a home with open doors’, offering hope and strength to the suffering and to all who seek a more humane and dignified life”. (...)

Italia
Governo: Cei, preoccupati per attuale verifica politica

(Paolo Rodari, La Repubblica)
Oggi l'introduzione del cardinale Bassetti al consiglio permanente dei vescovi: "Trovare soluzione al servizio dei cittadini". Cresce il dramma della povertà: "Famiglie e imprese travolte dai debiti". Vaccinarsi "è anche una responsabilità verso gli altri" -- I vescovi guardano “con attenzione e preoccupazione alla verifica politica in corso, in uno scenario già reso precario dalla situazione che stiamo vivendo”. E auspicano “che la classe politica collabori al servizio dei cittadini, uomini e donne, che ogni giorno, in tutta Italia, lavorano in operoso silenzio” e chiedono “che si giunga a una soluzione che tenga conto delle tante criticità”. Come pastori si fanno interpreti “delle molteplici fragilità, (...)

Grecia
I bimbi di Lesbo e il pieno dovere di intervenire di chi ha potere I bimbi di Lesbo e il pieno dovere di intervenire di chi ha potere


(Marco Tarquinio - Avvenire)
  Caro direttore, ho letto su “Avvenire” di domenica 24 gennaio le notizie sulla situazione invivibile dei rifugiati trattenuti sull’isola di Lesbo, e due giorni prima avevo anche letto la lettera con cui il presidente del Parlamento europeo David Sassoli ha risposto all’appello intitolato «Salviamo i bambini di Lesbo» che un gruppo di personalità gli aveva rivolto e che il suo giornale aveva pubblicato con evidenza. Il presidente Sassoli chiede, in sostanza, che siano le popolazioni degli Stati europei a fare pressione sui relativi governi affinché intervengano. Ma non c’è nessuno ai vertici europei che possa decidere di intervenire? Perché persone e Ong, che già si impegnano, chiedono all’Europa di fare qualcosa ma, se anche le autorità europee chiedono che sia qualcun altro a muoversi, finisce che nessuno farà mai niente. E intanto questi poveri diavoli fanno una vita da galera senza averla meritata. Un caro saluto a lei e ai suoi colleghi e collaboratori, sempre dalla parte di chi non ha voce. Fulvio Colombo Briosco (Mb) (...)

Francia
Le Havre : 5 ans de prison ferme pour avoir escroqué une trentaine de prêtres

(franceinfo)
Ils devaient comparaitre le 18 décembre 2020 juste après leur interpellation, c'est finalement le lundi 25 janvier 2021 que huit prévenus, dont 4 femmes, étaient entendus au tribunal judiciaire du Havre. Le principal mis en cause, un Havrais de 29 ans, est condamné à 5 ans de prison ferme pour avoir escroqué une trentaine de prêtres. Ses 7 complices, ont écopés entre 6 mois et 2 ans de prison. (...)

Emirati Arabi Uniti
La Torah nel Golfo

(Chiara Zappa, Mondo e Missione)
Nella normalizzazione dei rapporti tra Emirati Arabi e Israele ieri è arrivato l’annuncio dell’apertura delle ambasciate. Ma questo processo sta alzando il velo anche sulla piccola comunità ebraica della monarchia islamica. Per la quale oggi si aprono nuove opportunità, finora inimmaginabili -- Lo scorso ottobre, in occasione della festa ebraica dei Tabernacoli, una tradizionale capanna sukkah è comparsa nel cuore di Dubai, di fronte all’iconico Burj Khalifa, il grattacielo più alto al mondo. Pochi giorni prima, al piano terra dello stesso edificio, era stato aperto il (...)

Messico
Obispo mexicano exige justicia por 19 personas calcinadas en camionetas

(EFE - CRN noticias)
El obispo mexicano de Saltillo, José Raúl Vera López, exigió que se haga justicia para las 19 personas calcinadas en camionetas en el estado de Tamaulipas, frontera con Estados Unidos; y que según testimonios y medios locales eran de origen guatemalteco. “Hoy la prensa da a conocer que en el ejido Santa Anita, Tamaulipas, un cartel tenía 19 guatemaltecos. Los encontraron calcinados, la autoridad no hace nada. Son los habitantes de ahí quienes denuncian”, afirmó Vera López en la homilía de su misa dominical. (...)

Svizzera
LWF: Ecumenical partnerships in a post-pandemic world. At the end of the Week of Prayer, we look ahead to highlights and hopes for progress towards Christian unity

(lutheranworld.org)
2020 was a challenging year for the churches, but especially for those working in ecumenical relationships which are “so dependent upon direct and spontaneous encounter.” Reflecting at the close of the annual Week of Prayer for Christian Unity, the Lutheran World Federation (LWF) Assistant General Secretary for Ecumenical Relations Prof. Dr Dirk Lange looks back on a year of “consolidation and critical thinking,” as he shares hopes and challenges for the months ahead. Among the highlights expected for 2021 are the development of a first study guide from the five adherents of the Joint Declaration on the Doctrine of Justification (JDDJ) group, a report from the international Lutheran-Pentecostal dialogue group, a first-time encounter with the Salvation Army leadership, and, in this anniversary year of Luther's excommunication, a 'Common Word’ from Geneva and Rome (...)

Italia
Consiglio permanente. Card. Bassetti: “La Chiesa non è di questa o di quell’altra parte”

(M. Michela Nicolais, SIR)
"Quello che ci sta a cuore è il bene di ogni persona e di ognuno insieme agli altri, quello di cui c’importa è la vita delle persone, quello che sosteniamo è il nostro Paese". Così il card. Bassetti ha aperto il Consiglio episcopale permanente. "Guardiamo, quindi, con attenzione e preoccupazione alla verifica politica in corso, in uno scenario già reso precario dalla situazione che stiamo vivendo", il riferimento alla giornata di oggi: "Auspichiamo che la classe politica collabori al servizio dei cittadini, uomini e donne, che ogni giorno, in tutta Italia, lavorano in operoso silenzio e che si giunga a una soluzione che tenga conto delle tante criticità". I prossimi mesi, ha aggiunto, "saranno cruciali per la ricostruzione del sistema-Paese"()

Stati Uniti
Oltretevere oltreoceano / I vescovi americani sono divisi sull’apprezzamento per il neopresidente cattolico e praticante

(Francesco Lepore, Linkiesta) Anche se da sessant’anni, e cioè dai tempi di JFK, non c’era un devoto al Papa alla Casa Bianca, il capo della Conferenza episcopale e molti altri presuli manifestano già la loro nostalgia per Trump. E con i colleghi che invece appoggiano Biden è guerra di comunicati ufficiali -- Prima di lui soltanto John Fitzgerald Kennedy. Ma se, dopo 60 anni, gli Stati Uniti si ritrovano di nuovo ad avere un presidente che professa apertamente la fede cattolica – e che partecipa alla messa prima dell’insediamento, cita nel discorso a Capitol Hill il Salmo 30 e il De Civitate Dei di Agostino e mette in bella (...)

Iraq
Iraq hangs three convicted of 'terrorism': security source

(AFP - Rudaw)
Three Iraqis convicted of "terrorism" were hanged on Monday, a security source said, days after a deadly double suicide attack in a crowded Baghdad marketplace killed over 30 people. The reported hangings came after rights groups warned Iraq may authorise a spree of such executions in a show of strength following the bombings on Thursday, which were claimed by the Islamic State (ISIS) group. (...)

Vaticano
‘Giornali fotocopia, senza consumare le suole’. La critica del Papa ai media non va già archiviata

(Francesco Grana - Il Fatto Quotidiano) 
La critica di Papa Francesco al mondo della comunicazione non può essere archiviata frettolosamente. Nel messaggio per la 55esima Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, che si celebrerà come tradizione nella domenica dell’Ascensione di Gesù, che nel 2021 cade il 16 maggio, Bergoglio fa un ritratto autentico e impietoso dei media contemporanei. Come tema il Papa ha scelto un versetto del Vangelo di Giovanni: “‘Vieni e vedi’. Comunicare incontrando le persone dove e come sono”. Francesco scrive che “voci attente lamentano da tempo il rischio di un appiattimento in ‘giornali fotocopia’ o in notiziari tv e radio e siti web sostanzialmente uguali, dove il genere dell’inchiesta e del reportage perdono spazio e qualità a vantaggio di una (...)

Russia
Russian Church against discrimination of those who refuse vaccination

(Interfax) The Russian Orthodox Church has not formulated a position on the possible introduction of the so-called "Covid-passports", but opposes discrimination against those who don't want to get vaccinated against coronavirus. "The position of the Church on this issue was not discussed at our meeting of the Holy Synod, but our common position is that there should be no discrimination against citizens on the basis of whether or not they have been vaccinated against coronavirus," Metropolitan Hilarion, head of the Synodal Department for External Church Relations, said on the Church and the World program on Russia-24 TV. On the other hand, he continued, the airlines and other states can introduce certain regulations at their discretion, and then everyone will have to decide how to adapt to them. (...)

Brasile
Mons. Vicente Ferreira: “Que nuestra voz sea un grito de justicia”

(Luis Miguel Modino, Prensa Celam)
Desde el 25 de enero de 2019 todo ha cambiado en Brumadinho. Ese día, el crimen de la Vale, otro más de los registrado en las costas de la empresa minera, dejó 272 víctimas entre muertos y desaparecidos. Junto con las personas, también murió la cuenca del río Paraopeba, medio de vida para muchas personas y fuente de vida en la región. (...)

Messico
Caso de Cardenal Norberto Rivera abre debate sobre salud de sacerdotes

(lacapital) Cinco obispos, 154 sacerdotes y religiosos, 9 diáconos y cinco religiosas han fallecido desde el comienzo de la pandemia. El Centro Católico Multimedial (CCM) señaló que la polémica por la hospitalización a causa del coronavirus COVID-19 del Arzobispo Emérito de México, Cardenal Norberto Rivera, abre un “debate poco explorado: la salud de los sacerdotes”. En su más reciente editorial, el CCM señaló que si bien el tema de la salud “no es cosa exclusiva de este sector de la población” pues “gran parte de la población mexicana carece de la protección de uno de sus derechos constitucionales, la salud integral”, la pandemia “ha impactado de tal forma a muchos sacerdotes”. En medio de la pandemia, a través de múltiples informes, el CCM ha informado de los casos de muertes entre el clero  y el episcopado a causa del COVID-19. (  )

Filippine
CBCP wants authorities to look into Tumandok killings

(Leslie Ann Aquino, Manila Bulletin)
The social action arm of the Catholic Bishops’ Conference of the Philippines has urged authorities to look closer into the Tumandok killings and ensure that justice is served. -- The CBCP National Secretariat for Social Action Justice & Peace/Caritas Philippines said they are referring to the incident in December 2020, wherein nine leaders of the Tumandok tribes in Capiz were killed during the joint operation of the Philippine Army and the Philippine National Police, in an attempt to issue warrants of arrest against individuals accused of being supporters of Communist Party of the Philippines-New People’s Army. (...)

Turchia
Religious authority denounces use of glass ornament in Turkey

(The Nation) 
Turkish religious authority has highlighted rising concerns on the use of eye-shaped blue glass ornament forbidden under Islam. According to a report in Al Jazeera, the proliferation of the eye-shaped blue glass amulets in Turkey is widespread, as is the belief in their ability to ward off malevolent or jealous intentions. But a recently published fatwa by the Diyanet, a body that governs matters pertaining to Islam in Turkey, denounced the use of the ornaments locally known as nazarlik or nazar boncugu. “Although the nature and condition of the evil eye are not known precisely, it is accepted by religion that some people can create negative effects with their gaze,” the Diyanet said in an advisory published on its website. (...)

Brasile
Brasile: la denuncia della Pastorale carceraria, torture e violenze contro i detenuti in forte aumento

(SIR)
Tra il 15 marzo e il 31 ottobre 2020, la Pastorale carceraria nazionale della Chiesa brasiliana ha ricevuto 90 denunce di casi di tortura, riguardanti numerose violazioni dei diritti in varie unità carcerarie di tutto il Paese. Lo rivela il rapporto “Pandemia e tortura in carcere”, presentato venerdì scorso. A seguito dell’analisi dei casi e delle denunce ricevute durante il periodo della pandemia dalla Pastorale carceraria, emerge che nel 2020 i casi sono stati quasi il doppio rispetto al 2019, quando erano stati portati alla luce 53 casi di tortura. (...)

Italia
Shoah. Le piccole ebree salvate da don Guido: «Quei disegni in cima alla chiesa...»

(Stefania Falasca . Avvenire)
Nel 1941 una quindicina di bimbe trovarono rifugio nella chiesa romana di Santa Maria ai Monti. Il ricordo di don Francesco Pesce, successore di don Guido Ciuffa. «Per di qua... ecco, entrate!». Una porticina spalanca una vecchia scala a chiocciola che da dietro l’altare s’arrampica in alto per più di venti metri. Passa sopra l’abside e poi ancora più su diventa una scaletta a pioli che conduce fin sotto il campanile in un corridoio stretto e lungo. È il parroco della chiesa romana di Santa Maria ai Monti, don Francesco Pesce, a farci largo quassù con la luce della torcia risalendo il tempo. Un tempo che ci riporta a quell’interminabile inverno del ’43, quando la Città Eterna è occupata dai nazisti e migliaia di ebrei vengono deportati nei campi di sterminio. Perché è qui, (...)

Stati Uniti
Catholic bishops sign statement to LGBT youth: ‘God created you, God loves you.’

(Michael O'Loughlin, America)
A group of U.S. Catholic bishops, including a cardinal and an archbishop, have signed a statement of support for L.G.B.T. youth, telling them, “God created you, God loves you and God is on your side.” “As we see in the Gospels, Jesus Christ taught love, mercy and welcome for all people, especially for those who felt persecuted or marginalized in any way; and the Catechism of the Catholic Church teaches that LGBT people are to be treated with ‘respect, compassion and sensitivity,’ (...)

Vaticano
El Papa pide una Iglesia "sin élites" en la que participen todos "sin exclusión"

(Europa press) 
El Papa ha señalado que la comunidad eclesial "se da con todos" por ello ha pedido una Iglesia "sin élites ilustradas" en la que participen todos por igual y "sin exclusión" en un vídeo mensaje enviado al Consejo Episcopal Latinoamericano, Celam, este fin de semana. Francisco ha remitido este mensaje en ocasión de la presentación de la primera Asamblea Eclesial de América Latina y El Caribe, que se está realizando desde la Basílica de Guadalupe, en el marco del Domingo de la Palabra y de la 55ª Jornada Mundial de las Comunicaciones Sociales. "Fuera del pueblo de Dios surgen las élites ilustradas", ha afirmado el Papa al recordar que "la Iglesia se da al partir el pan". "La Iglesia (...)

Vaticano
Hans Zollner: «Voulons-nous que les enfants soient en sécurité?»

(Raphael Rauch, kath.ch - cath.ch)
L’Église catholique doit travailler dur pour rendre la société plus sûre pour les enfants et éliminer les abus sexuels. C’est ce qu’exige le jésuite Hans Zollner, membre de la Commission pontificale pour la protection des mineurs et directeur du Centre de protection de l’enfance. -- Dans une interview accordée à kath.ch, Hans Zollner appelle l’Église à retrouver sa crédibilité. Plus globalement, en tant que société, voulons-nous que les enfants soient plus en sécurité? Cela est-il intégré de manière contraignante dans les programmes d’études, les règlements de formation? Jusqu’à présent, non. Il faut que cela change, juge-t-il. (...)

Stati Uniti
Massimo Faggioli's book on Biden and Catholicism explains our critical moment

(Michael Sean Winters - NC Reporter)
Massimo Faggioli's new book Joe Biden and Catholicism in the United States comes just in time for those of us trying to make sense of the estuary where politics and religion meet in the U.S. at this moment in history. It is a moment in which so many foundational issues are implicated, a moment so pregnant with possibilities and so fraught with difficulties. Faggioli's book explores those foundational issues with depth and insight. He is excellent in elucidating the immediate context of this hopeful moment when a Catholic president and a profoundly pastoral pope can make common cause on a variety of issues. "Relations between the United States and the Vatican clearly suffered during the Trump administration (...)

(it) Joe Biden e la sfida del "trumpismo cattolico" (Iacopo Scaramuzzi, Vatican Insider)
MARTEDI 26 GENNAIO 2021

 

lunedì 25 gennaio 2021

Brasile
El cardenal Scherer sobre la Asamblea Eclesial: “Es un recordatorio de los puntos principales de Aparecida”

(Ángel Alberto Morillo - Vida Nueva) El cardenal Odilio Pedro Scherer, arzobispo de São Paulo y primer vicepresidente del Consejo Episcopal Latinoamericano (CELAM), también participó activamente durante el lanzamiento de la Asamblea Eclesial este 24 de enero, entre otras cosas ha compartido su testimonio en Aparecida: “El Papa Benedicto XVI estuvo presente en la apertura de la V Conferencia, y luego el cardenal Bergoglio, ahora Papa Francisco, también”. El purpurado ha señalado que en el marco de este camino sinodal que se inicia con la Asamblea Eclesial de América Latina y el Caribe, precisamente esta “quiere ser un recordatorio de los puntos principales de la Conferencia de Aparecida, que tal vez aún deban ser subrayados y retomados”. Documento final de Aparecida - Además ha resaltado la importancia del documento final de Aparecida, el cual es “de una gran riqueza, con un llamado a renovar la vida de la Iglesia en nuestro continente, como discípulos misioneros (...)